Vacanza in Sicilia: quali sono le città più visitate? -
Catania

Vacanza in Sicilia: quali sono le città più visitate?

Vacanza in Sicilia: quali sono le città più visitate?

Una terra dai colori e dai sapori forti. Approdo che nel corso dei secoli ha accolto marinai provenienti da ogni parte del mondo, racchiude località di rara bellezza per chi vi si trova in vacanza. Vediamo quali sono le più visitate.

La Sicilia nel corso degli ultimi anni è sempre più diventata una località apprezzata anche dalle tante famiglie italiane che scelgono di stare in Italia per le proprie vacanze estive. Ricca di città e paesi dalle mille influenze, offre ai visitatori attrazioni sorprendenti e atmosfere che si vanno a perdere nella notte dei tempi.

Per chi non ha ancora le idee chiare su quale località visitare e dove soggiornare con la propria famiglia, viene in aiuto il catalogo online di proposte presenti sul portale di Eurospin Viaggi. Sempre ricco di novità e offerte vantaggiose, permette di orientarsi con facilità tra le proposte presenti al suo interno e trovare la più indicata.

Inoltre, grazie al bonus vacanze – è bene ricordare che si può utilizzare per tutto il 2021 – si può anche risparmiare al momento della scelta della località per la propria vacanza. Punto a favore che è opportuno non dimenticare al momento della prenotazione. Grazie alle proposte presenti sul portale di Eurospin Viaggi, grazie alla sezione dedicata al bonus vacanze 2000, è facile trovare le strutture che permettono di beneficiare di questo bonus messo a disposizione dallo Stato Italiano.

Quali località visitare durante la propria vacanza in Sicilia?

La scelta della località in cui si risiederà gioca un ruolo chiave, nella scelte delle attrazioni da visitare. Ogni angolo di questa isola bagnata dal Mar Mediterraneo,  racconta secoli di storia e l’influenza delle tante popolazioni che vi hanno messo piede.

Palermo, una città fortemente influenzata dal mondo arabo, è senza ombra di dubbio uno degli esempi più calzanti di questa affermazione. Le dominazioni straniere che nel corso dei secoli si sono susseguite, hanno portato al suo sviluppo e alla creazione del suo stile così unico e ricco di dettagli. I mercati bizantini di “Ballarò” e “Il capo”, portano chi li visita per la prima volta a sentirsi immersi in un contesto fuori dall’Italia.

La Cattedrale di Palermo, il Palazzo Reale, le ville e i luoghi di culto presenti nel suo centro storico la rendono un vero e proprio museo a cielo aperto che si può visitare camminando e assaporando le atmosfere delle sue vie.

Catania e l’Etna sono due dei simboli della Sicilia. Seconda città per importanza, per numero di abitanti e grandezza, si può considerare il cuore pulsante dell’economia di questa regione italiana. Nel corso dei secoli ha visto passare per le sue strade i Romani, i Bizantini, i Normanni e gli Svevi. Popolazioni che con la loro influenza e storia hanno portato all’interno della città un mix di stili che hanno dato vita a una corrente artistica unica. Nei palazzi e nelle tante attrazioni disseminate nel centro cittadino e nelle sue vicinanze, è possibile ammirare la storia di questa città.

Per gli amanti della tintarella e delle vacanze in spiaggia, “La Playa” è la spiaggia ideale per trascorrere pomeriggi di giochi e relax. Nei suoi 18 Km di lunghezza si possono trovare lidi gratuiti e a pagamento, ristoranti e locali dove gustare una granita o un gelato ammirando lo splendido e imponente profilo dell’Etna.

Marsala, la città che ha dato vita al vino “Marsala” è una scelta ideale per le famiglie che vogliono vivere una vacanza respirando la vera atmosfera siciliana. Lontana da molte delle località più in voga dal turismo di massa, questa piccola località con i tanti campi ricchi di uve è diventata nota in tutto il mondo per la bontà e qualità di questo vino secco e dolce. Inserita da sempre nelle mete degli appassionati di vino, offre una vasta selezione di hotel e dimore storiche trasformate in eleganti hotel di charme. Piccoli gioielli, che spesso sono nati dalla ristrutturazione di antiche masserie, dove trascorrere una vacanza all’insegna del relax e del buon cibo.

Un’isola che non ha niente da invidiare a mete più blasonate come la Sardegna o la Costa Azzurra, la Sicilia nel periodo estivo e autunnale si appresta sempre più a diventare una meta sempre più richiesta per le vacanze. Scoprire le città, così come i tanti piccoli borghi che si trovano nell’entroterra siciliano, permetterà di assaporare le atmosfere di questa regione e apprendere ogni sua piccola sfumatura.

 

Potrebbero interessarti anche