Crollo balcone Giarre: sei famiglie in un hotel di Fondachello. E San Giovanni Montebello resta senza acqua -
Catania

Crollo balcone Giarre: sei famiglie in un hotel di Fondachello. E San Giovanni Montebello resta senza acqua

Crollo balcone Giarre: sei famiglie in un hotel di Fondachello. E San Giovanni Montebello resta senza acqua

Si trovano alloggiato in un albergo di Fondachello i 6 nuclei familiari che ieri sera hanno dovuto lasciare le proprie abitazioni in seguito al crollo di un balcone e per i potenziali pericolo di crollo dell’intera palazzina del quartiere popolare Rovettazzo, a Trepunti di Giarre, di proprietà dell’Iacp di Catania.

“Come Amministrazione Comunale – afferma il sindaco Angelo D’Anna, in una nota diramata nella tarda serata di ieri – daremo il massimo sostegno ai nostri concittadini rimasti momentaneamente senza alloggi e per sollecitare lo IACP di Catania ad attivare tutte le azioni manutentive per il ripristino della sicurezza ed agibilità dell’immobile”.

E ieri l’intensa pioggia ha provocato non pochi disagi. Particolarmente critica la situazione nella frazione di San Giovanni Montebello, in via Dei Paoli dove, ancora una volta, si è verificato l’allagamento della sede stradale: una ambulanza in transito è rimasta in panne e si è reso necessario l’intervento dei Vvf; via delle Acacie tra Macchia e San Giovanni sabato è rimasta per alcune ore al limite della praticabilità.

E nella sempre frazione collinare di San Giovanni Montebello, quale causa indiretta del maltempo, è stata interrotta la fornitura dell’acqua potabile provocando non poche proteste dei residenti che sui social hanno ancora una volta accusato l’amministrazione per la perdurante inerzia rispetto ad una problematica già nota.

 

Potrebbero interessarti anche