Controlli Covid a Mascali, a sorpresa spunta anche la droga: due arresti -
Catania
13°

Controlli Covid a Mascali, a sorpresa spunta anche la droga: due arresti

Controlli Covid a Mascali, a sorpresa spunta anche la droga: due arresti

Ancora un colpo dei carabinieri della Stazione di Mascali nel contrasto allo spaccio di stupefacenti. I militari dell’Arma la scorsa notte hanno arrestato nella flagranza due 18enni, uno di Fiumefreddo di Sicilia e l’altro di Giardini Naxos, poiché ritenuti responsabili di detenzione finalizzata  allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I Cc di una pattuglia a  Mascali, all’altezza del  km 61,8, della Statale 114,  nell’ambito del servizio preventivo volto alla vigilanza sul rispetto delle misure disposte per il contenimento della pandemia da covid-19, hanno imposto l’alt ad un motociclo Malaguti 150 in sella al quale viaggiavano i due giovanissimi, entrambi incensurati. In barba alle norme anti covid-19, giravano in moto. Entrambi alla vista dei Cc hanno mostrato un eccessivo nervosismo che ha indotto i militari a perquisirli sul posto. Iniziativa che ha confermato i sospetti. Rinvenute e sequestrare oltre 30 grammi di cocaina e 100 grammi di marijuana, quest’ultima sostanza già suddivisa in 150 dosi  pronte ad essere smerciate. Ad ognuno degli arrestati  è stata altresì  elevata la sanzione di 400 euro prevista per chi vìola le norme di legge che impongono alle persone di rimanere in casa dalle ore 22:00 alle ore 05:00 dell’indomani, nonché di non uscire dal proprio comune di residenza se non per ragioni che ne giustifichino lo spostamento.

Potrebbero interessarti anche