Formazione trading on line: cosa bisogna studiare? -
Catania
25°

Formazione trading on line: cosa bisogna studiare?

Formazione trading on line: cosa bisogna studiare?

Le persone di maggior successo in tutti i settori lavorativi sono accomunati da determinate caratteristiche: capacità di mettersi in discussione, coraggio, perseveranza, costanza e voglia di studiare!

Questa cosa vale anche per il trading on line, disciplina finanziaria molto interessante e molto discussa sia nel bene che nel male. I giudizi negativi sono dovuti alle storie di alcuni trader dilettanti che hanno avuto esperienze disastrose con questo percorso e che purtroppo hanno avuto fretta di guadagnare e che non avuto il buonsenso di formarsi e di studiare con calma, diventando cosi facile preda di speculatori senza scrupoli.

Bisogna tenere sempre in mente alcune cose:per diventare un trader di alto livello c è bisogno di avere un bagaglio di competenze ampio e ricco. Inoltre il trading on line è in ogni caso un’attività rischiosa anche per le persone preparate e a maggior ragione per chi non ha una struttura formativa sia teorica che pratica.

Poi è anche ovvio che non tutte le persone che studieranno e applicheranno tutte le strategie del trading on line avranno gli stessi risultati perché c è chi ha più capacità e predisposizioni in tal senso e chi ne ha di meno.

Ma senza una adeguata formazione i risultati saranno sicuramente negativi e quindi bisognerà trovare il modo più idoneo:c è chi si affida ai consigli degli esperti, c è chi leggerà dei libri e c è chi cercherà i migliori corsi per forex ma l’importante è mettersi in gioco ed essere tenaci.

Quindi per avere successo con il trading on line bisognerà avere una solida formazione teorico pratica in varie cose:facciamo una sintesi!

  • Apprendimento dei meccanismi di funzionamento dei circuiti di scambio
  • Conoscenza approfondita dei vari meccanismi della Borsa
  • Apprendimento delle funzionalità degli strumenti finanziari:sia quelli quotati e quelli che non lo sono
  • Conoscenza dell’analisi tecnica finanziaria
  • Apprendimento dei meccanismi dell’analisi fondamentale
  • Conoscenza approfondita degli strumenti informatici legati all’hardware(computer)
  • Saper utilizzare tutti gli strumenti e le funzionalità della parte software e cioè le piattaforme del trading, Internet e i programmi per elaborare i dati della borsa
  • Conoscenza delle tecniche pratiche e operative del trading on line

Per quanto riguarda la conoscenza dell’hardware ci sentiamo di dare un consiglio ai nostri lettori:stare attenti all’uso rapido della tastiera e soprattutto alla posizione dei tasti. Infatti negli ultimi anni molte persone usano tantissimo i tablet e gli smartphone e quindi stanno perdendo la manualità e la capacità di inserire in maniera veloce i comandi.

Questa capacità può essere veramente tanto importante specialmente nelle fasi di mercato che sono in rapida evoluzione. Invece parlando delle piattaforme operative di trading possiamo dire che in genere hanno i comandi e le funzioni che sono facilmente raggiungibili, raggruppati in maniera intuitiva e grazie a un po’ di pratica nessuno avrà problemi.

Inoltre è consigliabile scaricare le guide gratuite in pdf che sono offerte dalle piattaforme più famose per imparare le tecniche di trading e poi aprire un corso demo gratuito.

Un conto demo gratuito permette di sperimentare in maniera pratica ma con soldi virtuali:quindi si impara senza rischiare i propri soldi.

Corsi trading on line e libri da leggere

Spesso ci sono trader esperti e società specializzate che organizzano dei corsi e dei seminari formativi, con lo scopo di insegnare le basi di questa disciplina e le tecniche specifiche di trading on line a tutte le persone che vogliono iniziare un percorso virtuoso con questa interessante disciplina finanziaria.

In genere nel corso di questi eventi i trader spiegheranno in modo pratico e semplice come operare nel trading, mostrando i grafici dei titoli dei mercati in tempo reale, e commentando le operazioni reali e spiegando le scelte operative che vanno a compiere.

Ci sono anche molti corsi specifici e che si focalizzano sull’analisi tecnica sia avanzata che basica:risulta consigliabile per i trader dilettanti partire con i corsi di base più semplici senza andare troppo nello specifico, per non complicarsi la vita.

Oltre ai corsi esiste una serie di libri sul trading che sono funzionali per imparare le nozioni teoriche! Vediamo una breve lista:

  1. Investire con le obbligazioni, Bugato Hoepli 2014
  2. Il trading azionario per tutti Landry 2011
  3. I mercati e gli strumenti finanziari di borsa

Potrebbero interessarti anche