Elezioni a Mascali: Fratelli d'Italia sostiene Giuseppe Cardillo -
Catania
26°

Elezioni a Mascali: Fratelli d’Italia sostiene Giuseppe Cardillo

Elezioni a Mascali: Fratelli d’Italia sostiene Giuseppe Cardillo

Fratelli d’Italia sosterrà Giuseppe Cardillo nelle elezioni amministrative che si svolgeranno a Mascali domenica 4 e lunedì 5 ottobre. A renderlo noto lo stesso Giuseppe Cardillo e i coordinatori regionale e provinciale del partito, Salvo Pogliese e Alberto Cardillo.

Salvo Pogliese

“Abbiamo avuto un confronto schietto e sincero sulle tante cose da fare per Mascali – dichiara Pogliese – e alla fine abbiamo trovato un’ottima sintesi con Giuseppe Cardillo, professionista stimato e da sempre un moderato di cultura liberale. Alberto Cardillo, che da amministratore ha già dimostrato grandi qualità, con grande generosità sosterrà in prima persona la lista essendo candidato, credo che pochi altri lo avrebbero fatto con i ruoli prestigiosi che già ricopre.

Fratelli d’Italia sarà parte dell’Amministrazione e della Giunta di Giuseppe Cardillo – conclude Pogliese – con l’unico obiettivo di dare a Mascali una prospettiva di lungo periodo, liberando le grandi risorse che il territorio del comune offre, ma che sono vane se non si hanno rapporti giusti e doverosi con le Istituzioni regionali, nazionali e sovranazionali”.

Alberto Cardillo

Soddisfatto per la sintesi raggiunta anche Alberto Cardillo: “Per noi la priorità è sempre stata mettere Mascali e i mascalesi al centro di un progetto di rinascita del territorio jonico-etneo. Molti amici o semplici cittadini mi chiedevano una mia candidatura a Sindaco; li ringrazio per la loro stima, ma a me è stato insegnato che si fa politica per servire la propria gente, non per servirsene in una corsa alla medaglia personale. Gli impegni di coordinatore provinciale del partito e all’ufficio di gabinetto del nostro assessore regionale al turismo, Manlio Messina, mi avrebbero impedito oggi di poter adempiere a pieno al compito totalizzante di sindaco.

Giuseppe Cardillo

Abbiamo scelto un ottimo candidato, con esperienza e capacità gestionale. Con Giuseppe Cardillo abbiamo sottoscritto un programma sviluppato negli anni ascoltando la base e guardando alla Mascali dei prossimi dieci anni.

Mascali è ferma da 30 anni, bisogna che tutti ci mettano la faccia, rimboccandosi le maniche, per questo io ho deciso di farlo accettando anche l’invito dei nostri dirigenti e militanti ad entrare in lista, insieme agli altri amici ed alleati. Nessuno sta sul piedistallo – conclude Cardillo -, tutti in trincea per cambiare Mascali”.

Nella componente di Fratelli d’Italia all’interno della lista “Amore per Mascali – Giuseppe Cardillo Sindaco” oltre al coordinatore provinciale Alberto Cardillo sarà presente anche la prof. Francesca Maccarrone, fresca di nomina al dipartimento provinciale pari opportunità di Fratelli d’Italia.

 

 

“Con Alberto Cardillo – afferma il candidato sindaco Giuseppe Cardillo- abbiamo subito trovato un accordo politico e programmatico sulla lista e i suoi contenuti.

Il programma compendia diversi capitoli, tra questi la creazione di  infrastrutture per realizzare un turismo di qualità; la valorizzazione delle peculiarità del nostro territorio; la creazione di progetti che permettano al Comune di Mascali di partecipare a bandi regionali ed europei; la creazione di una smart city, per trovare le strategie giuste per una pianificazione urbanistica di Mascali rivolta all’ottimizzazione e all’innovazione dei servizi pubblici che metta in relazione le infrastrutture materiali della città con il capitale umano e sociale.

Sono consapevole delle grosse difficoltà che vuole dire amministrare un Comune ma io e la mia squadra abbiamo la consapevolezza di conoscere le dinamiche sulle quali si regge l’amministrazione di un paese e le fonti alle quali rivolgersi per ottenere finanziamenti straordinari e fare un salto di qualità. Per raggiungere questi risultati e ottenere il bene di Mascali è necessario anche il sostegno delle opposizioni locali delle quali chiederò il supporto allorquando gli elettori mascalesi, il prossimo 4 e 5 ottobre, decidessero di darmi fiducia per portare avanti questo compito difficile e gravoso. Sarò il sindaco e saremo l’Amministrazione di tutti i cittadini mascalesi, di chi ci voterà e di chi non lo ha farà. Punteremo ad alzare il livello, per garantire non solo i servizi ordinari ma per realizzare qualcosa di ambizioso per Mascali.

Per fare questo ci vuole una squadra, una divisione di compiti, degli obiettivi chiari, una progettualità che garantisca le condizioni per lo sviluppo, degli accordi con i comuni e i sindaci viciniori per attivare sbocchi occupazionali e imprenditoriali.

Dobbiamo guardare avanti e progettare tutti insieme il futuro, con “Amore per Mascali”.

 

Potrebbero interessarti anche