"Attiva Sicilia" è il nuovo gruppo Ars formato da ex M5S. La replica degli ex colleghi: "Dovevano dimettersi" -
Catania
25°

“Attiva Sicilia” è il nuovo gruppo Ars formato da ex M5S. La replica degli ex colleghi: “Dovevano dimettersi”

“Attiva Sicilia” è il nuovo gruppo Ars formato da ex M5S. La replica degli ex colleghi: “Dovevano dimettersi”

Si chiama “Attiva Sicilia’ il nuovo gruppo parlamentare costituito da cinque deputati regionali che hanno lasciato il Movimento 5stelle. Capogruppo è Matteo Mangiacavallo. Simbolo e manifesto del progetto civico “Attiva Sicilia” sono stati presentati in conferenza stampa a Palazzo dei Normanni dai parlamentari Angela Foti, che è vice presidente dell’Assemblea siciliana, Matteo Mangiacavallo, Valentina Palmeri, Elena Pagana e Sergio Tancredi.

Dura la reazione degli ex compagni rimasti  nel movimento: ““Erano partiti per cambiare la politica, hanno finito per cambiare casacca. Ci dispiace per i nostri ex colleghi, umanamente e politicamente, ma al di là delle dichiarazioni di comodo, un fatto è incontrovertibile, hanno tradito il mandato che i siciliani gli avevano affidato”.

I deputati del M5S all’Ars replicano così ai 5 ex colleghi che oggi hanno ufficializzato la propria uscita dal Movimento. “Il tempo – dicono – ci dirà se dietro la loro scelta c’erano le sirene della maggioranza o altri obiettivi, nessun motivo, però, potrà mai collimare con la volontà dei siciliani che li avevano votati. Se veramente non si ritrovavano più nel gruppo o nel Movimento, avrebbero potuto dimostrarlo con un unico gesto, le dimissioni, continuando a fare politica da semplici cittadini”.

Potrebbero interessarti anche