Allerta meteo, strade flagellate dalla pioggia nel Giarrese. Allagamenti a Fiumefreddo -
Catania
11°

Allerta meteo, strade flagellate dalla pioggia nel Giarrese. Allagamenti a Fiumefreddo

Allerta meteo, strade flagellate dalla pioggia nel Giarrese. Allagamenti a Fiumefreddo

Giarre e il suo comprensorio continuano a fare i conti con le innumerevoli buche e gli allagamenti che rendono impraticabili alcuni tratti di strada. Le intense piogge di queste ore hanno ulteriormente aggravato un fenomeno per il quale si continua a rimediare attraverso interventi tampone che hanno durata ed effetto limitati. Strade sempre più simili a percorsi di guerra che mettono a dura prova gomme e ammortizzatori di decine di auto. Sui social va in scena il consueto sfogatoio di quanti in questi ultimi giorni hanno rimediato una foratura o il danneggiamento dei cerchioni proprio a causa delle innumerevoli buche trappole. Le strade sono costellate da buche e dislivelli; per alcuni assi viari non bastano più i rattoppi ma occorre procedere alla  bitumazione di alcuni precisi tratti. Un caso emblematico rappresentato dalla via Carolina, nel tratto compreso tra gli incrocio di via Alfieri e via Dante; il selciato è ridotto ai minimi termini. 

Buche che costringono le auto ad effettuare delle vere e proprie gimkane in diverse strade cittadine ad alta densità veicolare come il corso Matteotti, via Luminaria, alcuni tratti di via San Matteo, parte di corso Europa, tratto terminale del viale Libertà. E ancora la via Principe di Piemonte nell’abitato di Macchia e in pieno centro storico lungo la via Nicolò Tommaseo. Criticità che in parte sono state risolte in alcune zone della città con la bitumazione ex novo di lunghi tratti come accaduto di recente per via Ungaretti, l’asse viario strategico che collega Trepunti con Altarello.  Analogo il copione lungo la via Stabilimenti, l’asse vario che attraversa l’abitato di Santa Venerina cosi come numerose strade delle frazioni collinari e pedemontane. Su tutte la via dei Paoli, l’arteria stradale che collega San Giovanni Montebello con S.Alfio e le strade provinciali che collegano Sant’Alfio con Milo.   

Nel pomeriggio nel sottopassaggio di via Martiri di via Fani, tra Giarre e Riposto. numerose auto sono rimaste impantanate per l’acqua alta. Sul posto sono intervenuti anche diversi carriattrezzi per liberare le auto rimaste bloccate. Analoghe difficoltà anche nel sottoposto di via Mario Carbonaro a Riposto (Quartirello).

A Fiumefreddo intervento dei vigili del fuoco lungo l’asse viario che conduce alla barriera autostradale dove si sono verificati allagamenti con diverse auto in panne soccorse dagli uomini del 115.

Potrebbero interessarti anche