Riposto, blitz interforze di carabinieri e polizia municipale in un casolare di via Mattarella: riscontrate gravi carenze igienico sanitarie VD -
Catania
22°

Riposto, blitz interforze di carabinieri e polizia municipale in un casolare di via Mattarella: riscontrate gravi carenze igienico sanitarie VD

Riposto, blitz interforze di carabinieri e polizia municipale in un casolare di via Mattarella: riscontrate gravi carenze igienico sanitarie VD

Operazione congiunta questa mattina di carabinieri e polizia municipale di Riposto in un casolare di via Mattarella, nel rione popolare Quartirello, adiacente la chiesa Santi Apostoli. Nel corso di una ricognizione, cui hanno preso parte, oltre ai carabinieri e alla polizia locale, anche personale del servizio veterinario dell’Asp di Giarre, due squadre dell’Enel e funzionari dell’ufficio Patrimonio del Comune di Riposto, sono state riscontrate gravi carenze igienico sanitarie nei locali dell’immobile.

Spazi fatiscenti nei quali si trovavano alcuni cani randagi e, in altri ambienti igienicamente inidonei del casolare il cui ingresso principale si affaccia sulla via Mattarella, vi stazionavano – non è dato sapere a quale titolo – alcuni cittadini di nazionalità polacca che sono stati identificati dai carabinieri.

Gli accertamenti eseguiti e protrattisi per l’intera mattinata, avrebbero poi confermato l’esistenza di un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, mediante un contatore domestico irregolare che è stato disattivato. Frattanto l’Area 8 del Comune di Riposto, per le proprie competenze, all’esito dell’odierno sopralluogo congiunto, si riserva di predisporre una ordinanza di sgombero urgente.

Potrebbero interessarti anche