Giarre, Gettonopoli in Consiglio comunale: la Regione avvia azione ispettiva -
Catania
18°

Giarre, Gettonopoli in Consiglio comunale: la Regione avvia azione ispettiva

Giarre, Gettonopoli in Consiglio comunale: la Regione avvia azione ispettiva

Game Over. Non hanno per nulla convinto le comunicazioni del segretario comunale e adesso la Regione, sulla presunta “gettonopoli” al Comune di Giarre, intende approfondire non più con le carte bensì attraverso l’avvio di una ispezione.

Nero su bianco ha ufficialmente comunicato che è suo intendimento  “incaricare un funzionario-ispettore a svolgere accertamento ispettivo direttamente presso il Comune di Giarre, con il compito di approfondire i fatti e di relazionare con urgenza sull’esito ella verifica svolta rapportando, eventualmente, i fatti direttamente all’autorità giudiziaria competente”.

Nella nota della Regione si sottolinea che il funzionario incaricato di svolgere l’accertamento ispettivo presso il Comune di Giarre, è il dott. Giovanni Cocco. Si tratta dello stesso funzionario, che svolge il ruolo di commissario ad acta e che sta seguendo l’iter procedurale in seguito alla mancata approvazione del bilancio stabilmente equilibrato. Procedura obbligatoria da attuarsi nella prima fase del post dissesto ma che ancora non ha visto la luce.

Potrebbero interessarti anche