Calatabiano: notti magiche con la quarta edizione del "Torneo dell'Amicizia" -
Catania
21°

Calatabiano: notti magiche con la quarta edizione del “Torneo dell’Amicizia”

Calatabiano: notti magiche con la quarta edizione del “Torneo dell’Amicizia”

Si è felicemente conclusa qualche sera fa la competizione di Calcio a 5, organizzata dalla locale società sportiva “G.S.C.”, che ha registrato la partecipazione di oltre settanta giovanissimi provenienti dai vari Comuni del comprensorio jonico-etneo. Quasi un mese di partite all’insegna del divertimento e dello stare insieme, senza vincitori né vinti

Oltre settanta bambini del comprensorio jonico-etneo hanno vissuto anche quest’estate le loro “notti magiche” partecipando alla quarta edizione del “Torneo dell’Amicizia”, competizione di Calcio a 5 disputata a Calatabiano su iniziativa della locale società sportiva “G.S.C. Calatabiano”, guidata dal presidente Salvatore Grasso, il quale si mostra più che soddisfatto delle venti serate di gioco ospitate nell’appena trascorso mese di luglio dal campetto dell’Istituto Scolastico Comprensivo “G. Macherione”.

«Nelle due categorie “Kids” (10-12 anni d’età) ed “Older Kids” (12-14 anni) – dichiara il presidente Grasso – siamo riusciti a coinvolgere giovanissimi dei vari Comuni circostanti (Fiumefreddo di Sicilia, Piedimonte Etneo, Giardini Naxos, ecc.) che hanno così potuto trascorrere qui a Calatabiano quasi un mese all’insegna della socializzazione e di un sano divertimento. Anche se nella serata conclusiva abbiamo assegnato dei titoli, a tutti i partecipanti è stata consegnata una coppa perché la nostra iniziativa, in ossequio alla denominazione che porta, è fondata sull’amicizia e non sulla competizione. Le squadre, infatti, non erano precostituite, ma venivano formate sera per sera».

Da sinistra il coordinatore del “Torneo dell’Amicizia” Gianluca Spinella, il presidente della “GSC Calatabiano” Salvatore Grasso ed il vicepresidente Salvatore Manganaro

Salvatore Manganaro, vicepresidente della “GSC Calatabiano”, ringrazia quindi tutti coloro i quali si sono prodigati per la riuscita dell’evento. «Questa quarta edizione del “Torneo dell’Amicizia” – sottolinea Manganaro – è andata felicemente in porto grazie alla collaborazione di diversi soggetti pubblici e privati. Ci riferiamo, in particolare, all’Amministrazione Comunale che ha dato il proprio patrocinio, alla Dirigenza del locale Istituto Comprensivo “Macherione” che ci ha generosamente concesso il campo di gioco, al coordinatore degli incontri Gianluca Spinella, agli arbitri che hanno diretto le gare, ai mister che hanno allenato le squadre, ai genitori che hanno accompagnato i loro figli ed ovviamente agli sponsor, che con i loro contributi finanziari ci hanno consentito di poter affrontare le spese vive per l’allestimento del torneo».

Lo striscione della “GSC Calatabiano” in ricordo del compianto concittadino amante dello sport Pippo Catalano

Ed a proposito di questi ultimi, interviene in loro rappresentanza Nino Scuderi, noto operatore economico calatabianese. «Io e gli altri sponsor – dichiara Scuderi – siamo stati ben lieti di supportare tale manifestazione, che per la nostra comunità, afflitta da tanti problemi, costituisce un momento estremamente positivo e che fa assurgere Calatabiano a punto di riferimento per tutto il comprensorio. Da calatabianese e facendomi anche interprete dei dirigenti della “GSC Calatabiano”, mi piace sottolineare come eventi di questo tipo servano anche a perpetuare il ricordo di quei compianti concittadini che hanno dedicato la loro vita alla diffusione della pratica e della cultura dello sport nel nostro Comune: il nostro pensiero va, innanzi tutto, a Pippo Catalano, disabile sin dalla nascita ma fondatore della G.S.C., nonché a Giuseppe Calanna, cui è intitolato il nostro campo sportivo, ed all’indimenticabile custode Isidoro Musumeci».

Archiviata l’edizione 2019 del “Torneo dell’Amicizia”, la “GSC Calatabiano” si accinge a riprendere la sua attività istituzionale di “Scuola Calcio”, i cui giovanissimi allievi degli scorsi anni hanno conseguito significative vittorie negli appositi campionati della F.I.G.C. (Federazione Italiana Gioco Calcio).

Rodolfo Amodeo

 

FOTO PRINCIPALE: da sinistra il coordinatore Gianluca Spinella, l’operatore economico Nino Scuderi, il vicesindaco Lidia Miano e l’assessore Liborio Corica durante la cerimonia di premiazione del “Torneo dell’Amicizia 2019”

Potrebbero interessarti anche