A.S.D. Giardini Naxos: un dignitoso nono posto conquistato con divertimento -
Catania
27°

A.S.D. Giardini Naxos: un dignitoso nono posto conquistato con divertimento

A.S.D. Giardini Naxos: un dignitoso nono posto conquistato con divertimento

Il dirigente Gabriele Puglia traccia un bilancio del campionato di Terza Categoria disputato quest’anno, tra alti e bassi, dalla squadra di Calcio della prima colonia greca di Sicilia. «Non ci aspettavamo risultati straordinari – dichiara – ma siamo comunque riusciti a ben figurare»

Ha disputato il campionato di Calcio di Terza Categoria (gruppo A in provincia di Catania) da outsider e senza particolari pretese, ma alla fine ha conquistato nei giorni scorsi un dignitoso nono posto in classifica.

L’A.S.D. Giardini Naxos, ufficialmente denominata “A.S.D. Città di Naxos” e guidata dal presidente Giovanni Pafumi, era una delle matricole del torneo, con una rosa composta da un mix di gioventù ed esperienza ed un mister navigato come Gaetano Dajdone.

Ha condotto un campionato tra alti e bassi, ma senza mai provare scoramento, bensì guardando al futuro con speranza ed ottimismo, così come la compagine sta continuando a fare pensando alla prossima stagione calcistica.

Il dirigente Grabriele Puglia, dal canto suo, ringrazia «tutta la società dell’Asd Città di Naxos, a partire dal presidente Giovanni Pafumi, persona squisita che ho avuto il piacere di conoscere quest’anno, il quale ci ha supportato in tutti i sensi. Un ringraziamento va anche al dirigente Carmelo Naselli ed, in generale, alla dirigenza tutta, di cui faccio parte anch’io insieme a Gaetano Dajdone, Piero Spadaro, Salvatore Zappalà, Luca Serio ed Alessandro Monaco. Bisogna ammettere che è stata una dirigenza che si è impegnata a non far mancare nulla sino alla fine.

«Per quanto concerne la stagione appena conclusa – prosegue il dirigente – a livello sportivo posso dire che la squadra costruita quest’anno purtroppo è partita tardi e sicuramente non si prefiggeva come obiettivo il salto di categoria. Il nostro scopo primario era semplicemente quello di disputare un campionato all’insegna del divertimento e con gente locale. Crediamo di essere riusciti a ben figurare. Probabilmente, rispetto allo scorso anno, il livello del campionato si è leggermente abbassato, ma è stato pur sempre competitivo.

«Per la vittoria ai play off dei prossimi giorni vedo favorita la squadra del Zafferana, che gioca molto bene.

«Per quanto ci riguarda – conclude Puglia – l’Asd Giardini Naxos si prenderà adesso un po’ di pausa, ma con l’impegno di ritrovarsi e provare a fare qualcosa di buono per la prossima stagione».

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche