Catania

Catania, riduzione fitti passivi per € 600.000 l’anno: approvata in Consiglio mozione del M5S

Catania, riduzione fitti passivi per € 600.000 l’anno: approvata in Consiglio mozione del M5S

Il Civico Consesso di Catania ha approvato la mozione del M5S, che vede come prima firmataria la consigliera Lidia Adorno (foto a destra) per la riduzione dei fitti passivi che, attualmente, gravano sull’amministrazione etnea per una somma di oltre 2 milioni e 300 mila euro.

“Una proposta che va verso la razionalizzazione delle spese superflue, dismettendo gli affitti pagati ai privati e attuando la contestuale valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà del Comune di Catania”.

Commentano così l’approvazione della mozione Lidia Adorno e i consiglieri del Movimento 5 stelle, che aggiungono: “Vogliamo che Catania si risollevi da questo momento di dissesto finanziario e, con l’approvazione del provvedimento, le casse comunali risparmieranno quasi € 600.000 l’anno, che rappresentano un quarto di quanto l’amministrazione paga per i fitti. Questo è il primo passo per il cambiamento ed è un segnale importante per la città”.

Potrebbero interessarti anche