Catania
19°

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Serie D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

L’Acireale ritrova la vittoria. In Eccellenza vince solo il San Pio X male le altre, pari tra Scordia e Paternò. In Promozione secondo pari consecutivo Acicatena, Pedara si ferma a Taormina, Mascalucia batte e scavalca Aci Sant’Antonio, X tra Misterbianco e Giardini, Bronte rimonta vincente, Fiumefreddo fallisce anche l’ultima spiaggia. Cade Caltagirone. In Prima categoria Calatabiano vince di misura a Randazzo, Santa Domenica supera Zafferana. Palagonia, Nisiana, Calcio Belpasso e Calcio Giarre: vittorie in rimonta. Mazzarrone sempre al primo posto.

In serie D la nuova linfa portata da mister Pippo Romano fa bene all’Acireale che va a vincere a Barcellona Pozzo di Gotto contro l’Igea Virtus dopo aver collezionato cinque sconfitte consecutive. Due a zero per la formazione granata grazie alle firme di Manfrellotti e Madonia. Gli acesi salgono a quota 13 punti ma ancora in zona playout. Domenica prossima al Tupparello arriva il Città di Messina, scontro salvezza molto importante.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

CASTROVILLARI – MARSALA 1-4

CITTA’ DI MESSINA – CITTANOVESE 1-0

GELA – BARI 0-2

IGEA VIRTUS – CITTA’ DI ACIREALE 0-2

LOCRI – TURRIS 0-4

NOCERINA – ROTONDA 1-0

PALMESE – MESSINA 3-0

PORTICI – SANCATALDESE 0-0

TROINA – ROCCELLA 1-0

Nel girone B di Eccellenza dopo sei risultati utili consecutivi cade in casa il Biancavilla scendendo al terzo posto in classifica. I gialloblu allenati da mister Di Gaetano vanno sotto al 20’ del primo tempo quando per il Marina di Ragusa va a segno Reinero. Passano soltanto otto minuti e il centravanti palermitano Savasta pareggia. Nella ripresa prima Iannizzotto (27’) e poi Arena (30’) chiudono le ostilità.

Pareggio esterno per il Paternò che al Binanti impatta contro il Città di Scordia. Per l’undici di mister Pensabene quarto posto condiviso con altre tre squadre. I padroni di casa di Serafino passano in vantaggio al 9’ della prima frazione con un calcio di punizione magistrale di Baglione. Nella ripresa, allo stesso minuto, Cordaro fa 1-1 sulla ribattuta della punizione da lui stesso calciata.

Sconfitta a Milazzo per il Giarre di Marco Coppa che perde 2-1. Ai gialloblu non servirà la rete realizzata da Urso per il momentaneo pari. Prossima settimana al Regionale arriva la Jonica in un delicato match salvezza.

Lascia il penultimo posto il San Pio X che rifila un tris all’Atletico Catania e inanella il terzo risultato utile consecutivo.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

MILAZZO – GIARRE 2-1

ATLETICO CATANIA – CATANIA SAN PIO X 0-3

BIANCAVILLA – MARINA DI RAGUSA 1-3

CITTA’ DI SCORDIA – PATERNO’ 1-1

JONICA – CAMARO 1-2

REAL ACI – PALAZZOLO 1-2

SANTA CROCE – CITTA’ DI ROSOLINI 3-1 (SABATO)

Riposa: TERME VIGLIATORE

Nel girone C di Promozione secondo pareggio consecutivo per la capolista Acicatena. I biancorossi di Jemma si fermano sull’1-1 contro il Villafranca con le rete catenota siglata da Spadaro.

Rimonta di carattere dello Sporting Pedara di La Rosa che al Bacigalupo pareggia 2-2 contro un ottimo Taormina. La formazione di La Mela vede in grande spolvero Charlie Famà autore di una doppietta ma poi subisce il ritorno degli avversari, in rete con Finocchiaro e Giacone, che rimangono agganciati al secondo posto.

Fisichella e Di Mauro permettono al Mascalucia di mister Suriano di superare sul campo e in graduatoria l’Aci Sant’Antonio. La compagine di Alfio Torrisi, nonostante la sconfitta, rimane quinta in zona playoff.

Prosegue la pareggite per il Misterbianco di Insanguine che ottiene il quinto segno X consecutivo. Stavolta al Toruccio La Piana è il Giardini Naxos allenato da Brunetto a farne le spese rallentando la propria corsa. A Luca risponde il solito Varrica.

Rimonta imperiosa del Bronte che riesce a portare a casa i tre punti dal Marullo, casa del Gescal. Al 23’ del primo tempo vantaggio per i padroni di casa con La Rocca che inganna Rosiglione con un tiro cross che prima di insaccarsi incoccia sul palo. I rossoneri di Orefice pareggiano al 34’ con una punizione imparabile dai 20 metri di Saitta. Nella ripresa i locali vanno avanti nuovamente al 25’: punizione di Trovato, stacco di La Rocca e pallone in rete. Appena un minuto ed ecco il 2-2 con Ciraldo che lancia Calamato il quale entra in area e incrocia di sinistro. Alla mezzora il tris che chiude la pratica. Azione di rimessa laterale, cross di Saccullo e colpo di testa di Pannitteri che gonfia la rete.

All’Angelo Rossi il match salvezza da ultima spiaggia se lo aggiudica il Torregrotta mandando all’inferno l’Atletico Fiumefreddo. L’ultimo posto in classifica non si schioda così come le vittorie (zero) in campionato. Episodio decisivo al 49’ della ripresa, in pieno recupero, quando il direttore di gara concede un calcio di rigore per un fallo in area di Tomaselli ai danni di Alessandro. Vibranti proteste dei fiumefreddesi per un penalty molto generoso e che poteva anche non essere dato. Dal dischetto il bomber Rasà realizza calciando centralmente, toccando quota dieci in vetta alla classifica marcatori del girone e chiudendo le ostilità.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ACADEMY SAN FILIPPO – CARLENTINI 3-1

ACICATENA – VILLAFRANCA MESSANA 1-1

ATLETICO FIUMEFREDDO – CITTA’ DI TORREGROTTA 0-1 (SABATO)

CITTA’ DI MASCALUCIA – ACI SANT’ANTONIO 2-0 (SABATO)

CITTA’ DI MISTERBIANCO – GIARDINI NAXOS 1-1 (SABATO)

GESCAL – CICLOPE BRONTE 2-3 (SABATO)

SPORTING TAORMINA – SPORTING PEDARA 2-2 (SABATO)

SPORTING VIAGRANDE – MOTTA SANT’ANASTASIA 3-0

 

Nel girone D seconda sconfitta consecutiva per il Caltagirone che cade a Modica. I biancorossi di Samuel Buoncompagni rimangono quarti in zona playoff.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

ATLETICO SCICLI – FRIGINTINI 2-0

BARRESE – REAL SIRACUSA BELVEDERE 1-5

MEGARA AUGUSTA – NEW POZZALLO 2-2 (SABATO)

NEW MODICA – CALTAGIRONE 2-0

RAGUSA – FLORIDIA 3-0 (SABATO)

SPORTING EUBEA – ENNA 1-3

SPORTING PRIOLO – RG 0-0

Riposa: DON BOSCO 2000

 

Nel girone D di Prima categoria va a vincere di misura a Randazzo il Calatabiano di Eugenio Lu Vito con il gol di Barresi. I bianco-azzurri rimangono in scia della capolista Valdinisi, distante soltanto due lunghezze.

Interrompe il cammino dello Zafferana di Lombardo il Santa Domenica Vittoria che s’impone tra le mura amiche per 2-0. Alla squadra allenata da Mollica bastano le reti di Daquino e Romano.

Dopo cinque giornate ritrova i tre punti la Nike di Giardini Naxos che supera di misura il Pro Mende. L’undici di mister Cerra balza a quota otto punti, allontanandosi di una lunghezza dalla zona calda.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

JUVENILIA – VALDINISI 0-3 (SABATO)

MONFORTE SAN GIORGIO – DUILIA 81 3-0 (SABATO)

NIKE TORINO CLUB – PRO MENDE 1-0 (SABATO)

OR.SA. PROMOSPORT – ATLETICO MESSINA 1-5 (SABATO)

RANDAZZO – CITTA’ DI CALATABIANO 0-1

SANTA DOMENICA VITTORIA – ZAFFERANA 2-0 (SABATO)

SAPONARA – POLISPORTIVA SANT’ALESSIO 1-1 (SABATO)

 

Nel girone E sempre primo il Palagonia che di rimonta infligge la sconfitta al Villaggio Sant’Agata. Per i biancorossi di Costanzo, dopo aver subito la rete di Sanfilippo, salgono in cattedra Vitale prima e Favara poi.

Vittoria interna per l’Aci Bonaccorsi sul Calcio Belpasso. Per i gialloverdi, all’inseguimento della vetta, scrivono il proprio nome sul tabellino marcatori Piuma (doppietta) e Ventura. Agli ospiti non basteranno le reti di Platania e Santangelo.

Subito dietro i giallo neri della Nisiana, vittoriosa tra le mura amiche sulla Russo Sebastiano, sempre in rimonta. I ripostesi mantengono il quinto posto, ultimo utile per la corsa ai playoff. La compagine di mister Sapienza passa in vantaggio al 17’ della prima frazione con un gran gol di Cartellone su assist di Dumitrascu. Poi nella ripresa l’uno-due dei padroni di casa allenati da Dantone non lascia scampo. Al 5’ va a segno Tirri su passaggio vincente di Caio mentre a otto minuti dalla fine Coco finalizza al meglio un suggerimento di Cambria.

Ritrova i tre punti il Calcio Belpasso che ha affidato la panchina ad Andrea Stella. Partenza ottima per il neo mister che vince in rimonta sul Militello. Dopo l’iniziale svantaggio sono Scavuzzo e Silluzzo a ribaltare tutto.

Prima vittoria per il Calcio Giarre che rimane ultimo in classifica ma potrebbe svoltare la stagione. Al Regionale passano in vantaggio gli ospiti del Francofonte all’11’ del primo tempo con Malgioglio che infila all’incrocio dopo un uno-due con Kamara. Nella ripresa il pareggio per gli uomini di Musumeci arriva al 18’ con un colpo di testa da zero metri di Antonio Di Dio che è il più lesto a raccogliere una corta respinta del portiere su una punizione di Mazzarino. L’incontro si ribalta al minuto 32 quando il neo entrato Scandura addolcisce la domenica giarrese con un contropiede da manuale.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

CALCIO BELPASSO – MILITELLO VAL DI CATANIA 2-1

CALCIO GIARRE – CITTA’ DI FRANCOFONTE 2-1

LEO SOCCER – ACI BONACCORSI 2-0

MASCALUCIA – BELPASSO 1-4

NISIANA – RUSSO SEBASTIANO 2-1 (SABATO)

PALAGONIA – VILLAGGIO SANT’AGATA 2-1

SANTA LUCIA – CITTA’ DI CATANIA 1-0

 

Nel girone F rimonta importante per la capolista Mazzarrone che prima va sotto e poi batte 2-1 l’Avola.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

CHIARAMONTE – PRO RAGUSA 2-0

CITTA’ DI CANICATTINI – PER SCICLI 2-0

CITTA’ DI COMISO – NOTO 1-1

MAZZARRONE – CALCIO AVOLA 2-1

PORTOPALO – FERLA 2-0

RINASCITANETINA – SANCONITANA 1-0

VIZZINI – VIRTUS ISPICA 0-0

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche