Il Kiwanis Giarre Riposto conferisce il Paladino di Sicilia al M° Simone Alaimo -
Catania
39°

Il Kiwanis Giarre Riposto conferisce il Paladino di Sicilia al M° Simone Alaimo

Il Kiwanis Giarre Riposto conferisce il Paladino di Sicilia al M° Simone Alaimo

Domenica  31 luglio a Linguaglossa presso il Colonnato dei Domenicani si è svolta la Cerimonia di consegna del Paladino di Sicilia al M° Simone Alaimo. Sono intervenuti il presidente del Club Kiwanis Giarre Riposto, dott. Giovanni Panebianco,  l’Assessore al Turismo del Comune di Linguaglossa, prof Rosario Grasso, il Lgt Governatore della Divisione 2, dott Ignazio Mammino, il Past Trustee International dott. Nicola Russo, i soci del club Giarre Riposto e numerosi ospiti. Ha presentato l’ing Giusy Tomarchio.

IMG_5271Nel corso della serata è stato presentato il libro di Simone Alaimo: “Anche un Basso può volare… Alto”. Il prof Carmelo Torrisi, nella sua recensione, ha effettuato una disamina attenta e completa del libro, soffermandosi, non solo sull’aspetto descrittivo, narrativo e poetico, ma anche sulla sicilianità. Alla recensione del prof. Torrisi ha fatto seguito l’intervento del coautore, prof. Salvatore  Sutera, il quale ha delineato l’abilità scenica di Alaimo e ha proiettato alcuni video, nei quali emerge questa straordinaria dote, non solo basso/baritono, ma anche attore.

Il presidente del club Giarre Riposto ha parlato della grande amicizia che lo lega a Simone Alaimo fin da quando erano ragazzi, e ha narrato alcuni piacevoli aneddoti. Il past Trustee del Kiwanis International , dott Nicola Russo, ha illustrato la storia del premio Paladino di Sicilia, soffermandosi sull’ideatore e realizzatore del trofeo, il prof Tony Cassisi. Ha elencato anche i personaggi che hanno ricevuto in passato il premio. Semplice e incisivo il discorso di Simone Alaimo che in un breve intervento ha messo in rilievo la sua personalità, caratteristica dominante semplicità e umiltà, un “Grande”.

Ha concluso gli interventi il Lgt Governatore della Divisione 2 del Kiwanis Distretto Italia, dott Ignazio Mammino, che si è complimentato con il club Giarre Riposto per l’iniziativa e con Simone Alaimo per la sua splendida carriera. Il momento clou della serata la consegna del Paladino e l’esibizione del M° Alaimo e di alcuni suoi allievi, che, accompagnati al pianoforte dal M° Paolo Gurrera e dal M° Gaetano Costa, hanno interpretato varie romanze del compositore Paolo Tosti coinvolgendo piacevolmente il pubblico nel mondo del bel canto. Insomma, una serata magica.

 

Potrebbero interessarti anche