A Giardini Naxos il rinnovamento si chiama “Agorà” -
Catania
18°

A Giardini Naxos il rinnovamento si chiama “Agorà”

A Giardini Naxos il rinnovamento si chiama “Agorà”

Tra le “nuove proposte” di queste elezioni amministrative, la più convincente per l’elettorato locale sembra sia stata quella che ha espresso la candidatura a sindaco di Giuseppe Cacciola, sino a questo momento classificatosi terzo dopo i “vecchi leoni” Lo Turco e Bosco

Sulla base dei dati parziali pervenutici sino a questo momento, sarebbe questa la “classifica” provvisoria dei candidati a sindaco delle elezioni amministrative 2015 di Giardini Naxos:

1)     Nello Lo Turco (337 voti)

2)     Agatino Bosco (323 voti)

3)     Giuseppe Cacciola (204)

4)     Salvatore Giglio (165)

5)     Sebastiano Cavallaro (153)

6)     Giuseppe Rodi (19)

Avvincente il “testa a testa” tra il sindaco uscente Lo Turco ed il suo ex vicesindaco, ed oggi avversario, Agatino Bosco, che si distanziano l’uno dall’altro per una decina di voti.

Dietro di loro, al terzo posto, Giuseppe Cacciola (nella foto), candidato della lista “Agorà 2015” che, tra le varie aggregazioni all’insegna del rinnovamento, sia amministrativo che generazionale, è quella che ne sta uscendo meglio.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche