Giardini Naxos: elezioni all’insegna della “sportività” -
Catania
23°

Giardini Naxos: elezioni all’insegna della “sportività”

Giardini Naxos: elezioni all’insegna della “sportività”

Il giovane campione di canoa Marco Murabito, già designato candidato al Consiglio Comunale dal “Gruppo Civico”, ha abbandonato quest’ultimo per confluire, insieme al suo “mentore” Mario Roma, nella coalizione formata da alcuni “alti papaveri” della politica locale, e che stasera dovrebbe esprimere il proprio candidato a sindaco

Nei mesi scorsi avevano iniziato insieme il percorso politico in vista delle elezioni amministrative del maggio prossimo. Da qualche settimana, però, le strade dell’imprenditore Giuseppe Nucifora e del colonnello in congedo Mario Roma si sono separate. Il primo è rimasto nell’ambito del “Gruppo Civico per Giardini Naxos”, di cui è il portavoce, mentre il secondo ha dato vita ad un nuovo gruppo, denominato “Per il Rinnovamento”, a sostegno della lista civica “Uniti per Giardini Naxos” nella quale si sono ritrovate tante note personalità politiche locali, prevalentemente orbitanti nell’area di Centrodestra, tra cui, oltre al prima citato Roma, anche Salvo Muscolino, Bruno De Vita, Sebastiano Cavallaro, Franco Barberio, Angelo Cundari e, nel ruolo di coordinatore, Luigi La Spada.

«Sono un realista pragmatico – si limita a rispondere Mario Roma a chi lo interroga sui motivi della rottura con il “Gruppo Civico” – e, pur continuando a stimare personalmente l’amico Nucifora, non credo che, oggi come oggi, quel soggetto politico per cui anch’io mi sono originariamente speso, possa avere probabilità di successo».

E nella grande “marcia” verso le elezioni amministrative di primavera, il colonnello Roma è riuscito ad “arruolare” nella sua “truppa” il giovane campione nazionale di canoa Marco Murabito. Quest’ultimo, già un paio di mesi fa, era stato designato come candidato al Consiglio Comunale dal “Gruppo Civico”, da cui adesso, però, anche Murabito ha trasmigrato per approdare, al seguito di Mario Roma, in “Uniti per Giardini Naxos”. «Ma anche in questo nuovo contesto – sottolinea Roma – Marco conserva lo status di candidato “in pectore” per il civico consesso, ed esattamente come rappresentante del nostro gruppo “Per il Rinnovamento”».

Marco Murabito, dal canto suo, ha diramato nelle scorse ore un comunicato in cui illustra il senso ed i contenuti del suo futuro impegno politico al servizio della comunità nella quale, malgrado la sua intensa attività agonistica a livello internazionale, continua a risiedere.

«Unitamente ad altri soggetti – scrive l’atleta, che vanta pure una laurea in Belle Arti – ho aderito con entusiasmo alla costituzione del gruppo “Per il Rinnovamento”, il cui fine associativo è perfettamente in linea con il mio proposito di dare alla Città di Giardini Naxos una nuova identità morale, sociale, economica e culturale. C’è bisogno di un atto di discontinuità con il passato, affinché si possano gettare le basi per un reale cambiamento dei metodi e dei sistemi del governo cittadino.

«Le mie specifiche attitudini sportive (canoa agonistica) e professionali (personal trainer) mi spingono a rivolgere particolare attenzione alle attività motorie e, quindi, ai tanti giovani concittadini che amano praticarle e che meriterebbero ben altre attenzioni. Devo dire che il gruppo cui mi onoro di appartenere ha immediatamente accolto la mia proposta di creare, all’interno della nostra formazione politica, un’apposita squadra di lavoro costituita da persone qualificate e competenti nelle varie discipline; hanno già aderito Norma Murabito (canoa velocità), Daniele Schillaci (ciclismo), Salvo Mazzeo (calcio ed hockey), Eric La Spina (canoa e surfski), Elio Pavone (canoa e fitness), Salvatore Bucolo (canoa), Alessandro Aloi (power lifting ) e Tiziana Cacciola (calcio a 5). Tale nostro “sottogruppo” dedicato allo sport rimane, comunque, aperto a tutti coloro che ne condividono le finalità.

«Personalmente – conclude Murabito – attenzionerò anche la situazione delle strutture sportive presenti nel nostro Comune, a cominciare dalla piscina di Via della Seta, il cui funzionamento arrecherà benefici anche dal punto di vista economico ed occupazionale».

In questo sabato sera di fine gennaio, intanto, il gruppo “Per il Rinnovamento” e le altre varie anime di “Uniti per Giardini Naxos” sono riunite per scegliere colui il quale dovrà guidare la grande coalizione nel ruolo di candidato a sindaco.

Rodolfo Amodeo

 

FOTO: da sinistra Marco Murabito durante una gara di canoa, e Mario Roma e Giuseppe Nucifora quando ancora militavano insieme nel “Gruppo Civico”

Potrebbero interessarti anche