Taormina e Giardini, servizio di controllo dei Carabinieri -
Catania
18°

Taormina e Giardini, servizio di controllo dei Carabinieri

Taormina e Giardini, servizio di controllo dei Carabinieri

Nel corso della mattinata di oggi, mercoledì, i Carabinieri della Compagnia di Taormina hanno realizzato un servizio coordinato che ha visto la partecipazione di tutte le componenti operative dell’Arma presenti sul territorio. Il servizio di forte impatto ha visto la partecipazione delle gazzelle della Radiomobile, delle pattuglie della Stazione e del nucleo cinofili di Nicolosi (CT). L’intero dispositivo si è anche avvalso della supervisione dell’elicottero dell’Arma che ha sorvolato i territori della Compagnia.

Nel corso della mattinata sono stati effettuati servizi di prevenzione presso gli istituti scolastici di Giardini Naxos. Il cane “Indic” abilmente guidato dal suo conduttore ha annusato gli zainetti e i motorini degli alunni. Non sono state rinvenute sostanze proibite, tuttavia grande è stato lo stupore dei presenti, divertiti dall’insolita iniziativa. L’odierna operazione prosegue una attività già avviata la scorsa settimana nei territori di Santa Teresa e Furci Siculo e si pone a tutela degli ambienti scolastici che sono aree sensibili e terreno fertile per gli spacciatori della zona. Sempre nello stesso solco continua l’attività dei Carabinieri tesa ad arginare la dispersione scolastica nell’età dell’obbligo.

Dopo i controlli alle scuole sono stati posti in essere posti di controllo sempre nell’area di confine con la vicina provincia di Catania: 40 autovetture fermate e decine le persone controllate. Nel frattempo i Carabinieri dell’elinucleo di Catania hanno sorvolato i territori fornendo il prezioso appoggio dall’alto ai colleghi impegnati sulla terraferma.

Personale in borghese ha effettuato alcune perquisizioni finalizzate al rinvenimento di sostanze stupefacenti. Nel corso delle operazioni a casa di un giovane sono stati rinvenuti  5 grammi di marijuana ed è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.L’attività odierna posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Taormina con l’ausilio specialistico di cinofili ed elicotteristi è un segnale di garanzia per la popolazione civile e di deterrenza per i malintenzionati.

 

 

Potrebbero interessarti anche