Sparatoria Riposto, fermato un giarrese -
Catania
18°

Sparatoria Riposto, fermato un giarrese

Sparatoria Riposto, fermato un giarrese

Leonardo Grasso 26 originario di Macchia inteso “Leo u giustu” sarebbe il presunto quarto componente del commando che domenica scorsa è entrato in azione in via Etna a Riposto, con l’obiettivo di uccidere il 25 ripostese Luigi Falzone. Grasso, ricercato da alcuni giorni, è stato bloccato ieri sera a Mascali e, questa mattina alle 6, dopo una lunga notte di interrogatorio, è stato tradotto nel carcere di piazza Lanza con l’accusa di tentato omicidio in concorso. Indagini scientifiche sono in corso sull’altra auto, la Daewoo Matiz City, incautamente prestata ad uno dei componenti del commando da un commerciante giarrese, per verificare l’eventuale presenza di residui di polvere da sparo.

 

Potrebbero interessarti anche