Trovato il cadavere di un imprenditore a Santa Tecla -
Catania
27°

Trovato il cadavere di un imprenditore a Santa Tecla

Trovato il cadavere di un imprenditore a Santa Tecla

Questa mattina è stato ripescato nelle acque antistanti il porticciolo di S.Tecla, il corpo senza vita di una persona. L’uomo, che aveva 55 anni, secondo quanto si è appreso, è un imprenditore edile del luogo, molto noto nella frazione acese: si sarebbe tolto la vita mettendosi una sorta di cappio al collo legando poi la corda con un secchio pieno di cemento pietrificato che per il peso lo ha trascinato verso il fondo. Sul posto sono al lavoro i carabinieri della compagnia di Acireale per gli accertamenti del caso. Le indagini propendono per l’ipotesi del suicidio.

Foto FanCity Acireale

Potrebbero interessarti anche