Catania, salvataggio in mare a Ognina -
Catania

Catania, salvataggio in mare a Ognina

Catania, salvataggio in mare a Ognina

Nel giorno di pasquetta, personale  della Squadra Nautica della Polizia di Catania, ha tratto in salvo due ragazzi che rischiavano di annegare. Intorno alle 09.30  la Sala Operativa provvedeva ad inviare personale della Squadra Nautica in zona Lungomare di Ognina, dove erano stati segnalati due giovani, un ragazzo ed una ragazza, che nuotavano nello specchio d’acqua antistante piazza Nettuno ma che, a causa il mare agitato, non riuscivano a rientrare. Gli agenti della Squadra Nautica, giunti subito sul luogo segnalato, constatavano la difficoltà dei ragazzi in balia delle onde; infatti, nonostante l’avvicinamento dell’imbarcazione, non riuscivano a raggiungerla perché ormai esausti ed infreddoliti. A quel punto, mentre un agente, con estrema difficoltà di manovra per le onde, manteneva la motovedetta in posizione di sicurezza, un altro si è gettato in acqua, aiutando i ragazzi a raggiungere ed aggrapparsi alla scaletta dell’imbarcazione. I giovani, in evidente stato di shock nonchè contusioni e graffiati su tutto il corpo, sono stati subito soccorsi dall’ ambulanza del 118 che li attendeva a terra.

Potrebbero interessarti anche