Anche Giarre è Happy -
Catania

Anche Giarre è Happy

Anche Giarre è Happy

PROMO EVENTO HAPPY

 

 

 

 

 

 

Dopo giorni di riprese e due settimane intense di montaggio, giovedì 24, nella sala Messina, sarà ufficialmente presentato per poi approdare sul web il video GIARRE IS HAPPY TOO che si ispira al video originale di Pharrel Wlliams, in questo caso girato negli angoli più suggestivi di Giarre.

L’idea è nata dopo il vero e proprio contagio internazionale del video.  Gente comune che balla per strada e nei luoghi più impensabili. Un video che  da subito diventa un fenomeno virale e si diffonde in tutto il mondo.

A gennaio un gruppo di giovani francesi decide di raggruppare tutti i video su internet in un unico sito (www.wearehappyfrom.com) video girati in altrettante città del mondo e così anche Giarre non poteva tirarsi indietro. A trasformare in progetto il video Happy di Giarre sono stati i giornalisti Maria Gabriella Leonardi e Mario Previtera, ognuno con compiti diversi si è adoperato per realizzare un piccolo sogno che coinvolge non solo i giovani di Giarre ma anche delle frazioni. Un contagio sociale senza precedenti basti pensare il numero di persone che appaiono nel video: oltre un centinaio.  Nell’Happy di Giarre ci sono tutti. Ma proprio tutti. Con qualche sorprendente partecipazione che non vi sveliamo…  L’iniziativa, nell’ambito della quale ha avuto un ruolo centrale internet e soprattutto Facebook (i gruppi di Niente Limiti e Alè Giarre),  ha l’intento di trasmettere puri momenti di felicità, immortalandoli in giro per la città di Giarre, nei luoghi più suggestivi: dal Camposanto vecchio a piazza Duomo, passando per via Callipoli, corso Italia, lo stadio di atletica, le frazioni di Sciara, Carruba e Macchia, senza alcun significato economico, politico o religioso.

L’unica volontà è quella di ricordare a noi tutti quanto sia bella l’umanità e di soffermarci su quanto ci sia di buono invece che perdere tempo nel discutere cosa sia sbagliato. Con lo stesso spirito abbiamo voluto cimentarci nel raccontare Giarre, spinti dalla intensa passione che ci lega alla Nostra Città con tutte le sue realtà sociali. Al progetto hanno collaborato Salvo Maccarrone, Massimiliano Siracusano, Gabriella Leonardi, TaoFitness, Angela Bonaccorso, Isidoro La Spina, Andrea Belfiore e Mario Previtera che si è occupato delle riprese e del montaggio del video. Vi aspettiamo numerosi giovedì 24 alle 19 alla Sala Messina (ex Pescheria) di via Calderai per la presentazione del video che sarà poi caricato su Youtube e nei principali canali di diffusione sul web.

 

Potrebbero interessarti anche