Falsificazione atti Comune di Giarre: udienza preliminare per Lipari e Trischitta LIVE -
Catania
31°

Falsificazione atti Comune di Giarre: udienza preliminare per Lipari e Trischitta LIVE

Falsificazione atti Comune di Giarre: udienza preliminare per Lipari e Trischitta LIVE

Il dirigente contabile del Comune di Giarre, Letterio Lipari e il suo vice, Salvatore Trischitta, compariranno questa mattina, a partire dalle 9, davanti al Gup di Catania, dott.ssa Recupido, nella veste di indagati per falsità materiale commessa da pubblico ufficiale in atti pubblici.  

Lipari e Trischitta che avevano già ricevuto un avviso di conclusione indagine non sono presenti, in loro rappresentanza l’avvocato Enzo Mellia. Presente in aula anche l’avv. Pippo Panebianco, in rappresentanza del Comune di Giarre che si è costituito parte civile.

Il processo non è stato ancora chiamato.
La vicenda trae origine dall’ispezione del dott.Francesco Zompì del Ministero dell’Economia, al Comune di Giarre, che risale al 2007; ricognizione seguita due anni dopo da una interpellanza parlamentare dell’on.Giuseppe Berretta. «Le risultanze della verifica – scriveva nella interpellanza Berretta- venivano compendiate nella relazione del 6 giugno 2007, nella quale, l’ispettore ministeriale, evidenziava gravissime irregolarità gestionali (ben sedici criticità), specie in tema di gestione delle risorse da destinare al personale; il Ragioniere generale dello Stato aveva invitato il Comune di Giarre a provvedere, urgentemente, all’eliminazione delle anomalie gestionali incaricando l’organo periferico (Ragioneria provinciale dello Stato di Catania) di esercitare il controllo sull’operato dell’ente». Berretta precisava però nella sua interrogazione parlamentare che «una dipendente dell’ufficio di Ragioneria del Comune di Giarre avrebbe trasmesso al Ministero dell’Economia e delle Finanze le copie di due deliberazioni della Giunta municipale che avevano fatto parte dell’ispezione, e che sarebbero state consegnate all’ispettore Zompì in una versione difforme dall’originale». Da qui l’indagine, inizialmente affidata dalla Procura ai carabinieri della Compagnia di Giarre che effettuarono, al tempo, le indagini del caso.

Documento: La delibera di Giunta con la quale, il Comune di Calatabiano, ha sospeso l’incarico temporaneo al rag. Salvatore Trischitta delibera n 16 del 17 febbraio 2014-3

Il testo dell’interrogazione parlamentare presentata dall’on. Berretta  interpellanza Berretta Giarre

Potrebbero interessarti anche