Catania: arresto per rapina e estorsione -
Catania
20°

Catania: arresto per rapina e estorsione

Catania: arresto per rapina e estorsione

La Squadra Mobile di Catania ha arrestato il 28 enne Giovanni Torrisi nella flagranza del reato di rapina.
Un agente della Squadra Mobile, libero dal servizio, mentre si trovava in Corso Indipendenza, ha sentito le urla di una donna che era stata appena rapinata. Mentre le si avvicinava, ha scorto poco distante un individuo travisato con casco bianco ed occhiali da sole, che stava salendo frettolosamente su uno scooter ivi parcheggiato: il poliziotto si è posto quindi innanzi al suddetto scooter per eludere la fuga; in quel preciso momento si è accorto che il malvivente aveva impugnato un coltello. L’agente si è qualificato,ma il rapinatore, lungi dal fermarsi, ha accelerato. A causa di tale manovra, entrambi sono finiti per terra e l’agente è riuscito a bloccare il malvivente e a disarmarlo. Quest’ultimo è stato identificato,una volta condotto presso negli Uffici della Mobile. Nel frattempo, è giunto presso gli stessi Uffici il titolare di una farmacia di Corso Indipendenza il quale ha denunciato di aver subìto prima la rapina di 160 Euro: ebbene tale somma che è stata rinvenuta addosso al predetto TORRISI. Quest’ultimo, che già si trovava agli arresti domiciliari per un’altra rapina perpretata ai danni di altra farmacia, è stato arresto per rapina aggravata ed evasione.

Potrebbero interessarti anche