Un mese insieme… “Grazie!” -
Catania
30°

Un mese insieme… “Grazie!”

Un mese insieme… “Grazie!”

Per qualcuno un mese è fatto di 30 giorni. Per qualcun altro di quattro settimane lavorative. C’è chi conta solo i fine settimana e chi, invece, guarda alle domeniche. Per noi, un mese è fatto di  38.637 visite, di 66.668 visualizzazioni, di 431 articoli e servizi pubblicati. È questo il mese del Gazzettinonline che, nel tagliare questo primo, importante traguardo, rivolge un “grazie” ai suoi lettori e attenti “seguaci” e, non per ultimi, al comitato di redazione ed a tutti i collaboratori.

In questo primo mese di vita abbiamo cercato di dare visibilità al territorio, raccontandolo nella sua quotidianità, nei suoi differenti aspetti, nella sue mille sfaccettature. Ci siamo riusciti? Con la vostra quotidiana presenza avete risposto “sì” alla domanda! Ma non siamo presuntuosi. Sappiamo che c’è molto ancora da raccontare, c’è da migliorare e, soprattutto, che solo attraverso l’aiuto dei lettori si può crescere. Solo confrontandoci con voi avremo l’opportunità di perseguire il ruolo che un giornale dovrebbe avere, ovvero quello di informare, stimolare le amministrazioni locali, pungolare i politici, promuovere le iniziative dei cittadini e sostenerli nelle loro battaglie.

Ancora il sito non è completo, ci sono novità che stanno arrivando. I nostri tecnici (che dobbiamo ringraziare per il grande sforzo fatto) stanno per attivare nuove sezioni (ad esempio è già on line l’archivio del settimanale in pdf che raccoglie tutte le edizioni dal gennaio 2011 ad oggi) ma, soprattutto, come ci avete chiesto in tanti, stanno per dare il via alla possibilità di inserire i vostri commenti a margine dei servizi pubblicati così come sarà possibile ricevere la newsletter (tanti di voi si sono già iscritti). È uno sforzo che stiamo facendo per dare a voi e alle “nostre” città la possibilità di crescere in maniera concreta, aprendo un dialogo ancora più diretto con chi vive lo stesso territorio.

Continuate a seguirci… per crescere insieme! Grazie!

Potrebbero interessarti anche