Diciamo tutti “365 giorni no!” -
Catania
20°

Diciamo tutti “365 giorni no!”

Diciamo tutti “365 giorni no!”

Linguaglossa adotta la carta d’intenti lanciata dal Comune di Torino per la campagna contro la violenza alle donne

Campagna 365 noLa Giunta del Comune di Linguaglossa, nell’ambito delle azioni positive a sostegno del contrasto alla violenza di genere, ha approvato, con propria delibera, la 114 del 19 novembre scorso, la carta d’intenti lanciata dal Comune di Torino, in tema di campagna contro la violenza sulle donne, denominata “365 giorni no”. La violenza contro le donne ha assunto proporzioni così allarmanti da richiedere di essere posta tra le priorità delle agende politiche dei Comuni.

Considerato – ha spiegato il sindaco, Rosa Maria Vecchio – che il grave fenomeno della violenza contro le donne, divenuto un’emergenza nazionale, sta ponendo all’attenzione di enti ed organismi pubblici e privati la necessità di attivare con urgenza azioni efficaci per contrastarlo. Poiché in Italia, dall’inizio dell’anno, sono 128 le donne vittime di femminicidio e tenuto conto che la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali e alle Pari opportunità, Elsa Fornero, lo scorso 27 settembre, ha firmato a Strasburgo, la convenzione di Istanbul del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, il Comune di Linguaglossa ha voluto aderire a questa campagna antiviolenza”.

Tale campagna, rivolta in modo particolare agli uomini, intende prendere avvio dalle istituzioni, in particolare dai Comuni, coinvolgendo in prima persona i Sindaci, invitandoli a diventare testimonial ed a chiedere ai propri concittadini di unirsi a loro in una presa di posizione decisa e condivisa contro la violenza sulle donne. La campagna di sensibilizzazione sollecita le amministrazioni civiche di tutta Italia a farsi promotrici di atti ed iniziative tese a diffondere la cultura del rispetto dei diritti della persona, diffondendo principi, idee, valori che accompagnino concretamente il “No” alla violenza. La campagna “365 No” è stata lanciata in concomitanza della giornata del 25 novembre, ovvero Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza sulle donne, come stabilito dall’Onu. Per aderire a questa campagna di sensibilizzazione il Comune di Linguaglossa ha dovuto sottoscrivere la carta d’Intenti e farne parte integrante. Anche l’Anci, al fine di coinvolgere tutti i Comuni, sta sostenendo questa campagna, promuovendo la cultura del rispetto della figura femminile e la valorizzazione del ruolo assunto dalle donne nella società. Il sindaco, Rosa Maria Vecchio, in qualità, tra l’altro, di componente nazionale per le Pari opportunità si è fatta portavoce di questa iniziativa, proponendo l’adesione ad altri Comuni viciniori.

Potrebbero interessarti anche