Catania
21°

Calatabiano, tenta di soffocare la madre che gli nega il denaro per acquistare la droga

Calatabiano, tenta di soffocare la madre che gli nega il denaro per acquistare la droga

I carabinieri  hanno arrestato a Calatabiano un 41enne – già gravato da numerosi precedenti penali (contro la persona e il patrimonio) e sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno, poiché ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia- che ha tentato di soffocare la mamma, una donna di 72 anni che gli avrebbe negato i soldi per acquistare la droga. L’uomo in preda ad una crisi di astinenza avrebbe inizialmente chiesto con le buone il denaro, ma al suo diniego avrebbe perso il lume della ragione e così ormai fuori controllo avrebbe prima spintonato l’anziana donna, quindi, allo scopo di terrorizzarla, ha iniziato a danneggiarle l’abitazione scagliando a terra diversi suppellettili e poi, dopo averla afferrato per il bavero con violenza, avrebbe tentato di strangolarla.

Le urla della donna avrebbero richiamato l’attenzione di alcuni vicini di casa che hanno allertato i carabinieri. La provvidenziale chiamata al 112, ha consentito l’intervento dei militari di una pattuglia i quali, giunti sul posto, hanno bloccato ed ammanettato l’aggressore.

Il 41 enne è stato quindi bloccato e arrestato in flagranza di reato. Al termine degli adempimenti è stato tradotto nel carcere di piazza Lanza a Catania con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

 

Potrebbero interessarti anche