Catania
15°

Mascali, seduta calda di Consiglio comunale. Via Vespucci al centro del dibattito

Mascali, seduta calda di Consiglio comunale. Via Vespucci al centro del dibattito

La via Amerigo Vespucci nella frazione di Carrabba è stato il punto fondamentale della seduta consiliare svoltasi venerdì a Mascali. Il consigliere di opposizione Emanuele Nigrì ha sottolineato l’assenza in Consiglio dell’assessore ai Lavori Pubblici Alfio Maccarrone e del geometra responsabile dell’ufficio tecnico Salvatore Torrisi lamentandone la scarsa preparazione in merito alle procedure che devono essere messe in atto per la realizzazione dell’opera viaria per la quale dal circa 9 anni il Comune mascalese paga un consistente mutuo.

Nigrì ha chiesto per iscritto all’assessore Maccarrone e al geometra Torrisi, oltre che responsabile del servizio finanziario dott. Garufi, ragguagli sull’opera viaria tanto attesa dai residenti, che ieri erano presenti numerosi in platea.

Il consigliere Carmelo Caltabiano ha assestato infine il colpo lamentando disordine e incapacità amministrative, confermando quanto detto da Nigrì.

“Chi di dovere si assuma la responsabilità di quello che afferma” ha detto Caltabiano rivolgendosi in particolar modo al sindaco Luigi Messina che prendendo la parola ha dichiarato, al contrario di quello che asserivano i consiglieri Caltabiano e Nigrì, che “da parte dell’Amministrazione c’è la ferma volontà di realizzare l’importante opera viaria”.

In apertura della seduta era stato il consigliere di opposizione Ernesto Pariti a mettere in evidenza le pessime condizioni di pulizia di tutto il territorio comunale evidenziando in particolare le erbacce non rimosse lungo via S. Giuseppe. Il primo cittadino ha assunto l’impegno che nei prossimi giorni si provvederà alla pulizia.

Dopo un botta e risposta tra il sindaco Messina e il consigliere di opposizione Caltabiano, nel quale quest’ultimo aveva sollevato dubbi sulla modalità e lo schema di vendita degli immobili comunali confermando per questo motivo il suo voto contrario, il sindaco Messina ha ritirato il punto chiedendo la riattivazione della relativa commissione per approfondire la questione e per riproporre in seguito il punto all’approvazione del Consiglio.

Potrebbero interessarti anche