Catania
12°

Francavilla di Sicilia: oro e bronzo internazionali per Salvatore Ferruccio Puglisi

Francavilla di Sicilia: oro e bronzo internazionali per Salvatore Ferruccio Puglisi

Il maturo podista originario del Comune dell’Alcantara è reduce dai Campionati Europei “Master” di Atletica disputati nei giorni scorsi a Madrid, dove ha conquistato un primo ed un terzo posto, sbaragliando persino qualche pluricampione mondiale. Delle sue eccellenti prestazioni ha beneficiato anche l’intera squadra italiana

Dopo aver trionfato svariate volte in importanti competizioni agonistiche italiane, il settantenne podista Salvatore Ferruccio Puglisi, originario di Francavilla di Sicilia ma residente in Veneto, ha “conquistato” nei giorni scorsi anche l’Europa. A Madrid, infatti, ha partecipato ai Campionati Europei “Master” di Atletica conseguendo il primo posto nella gara di Cross “5 km” ed il terzo in quella dei 3.000 Metri Indoor.

Nel Cross “5 km” Puglisi, oltre a meritarsi la sua medaglia d’oro individuale, ha consentito alla rappresentativa italiana di portare a casa quella di squadra.

«Due medaglie d’oro ed una di bronzo – dichiara più che soddisfatto il maturo atleta francavillese, militante nella squadra della “GS Tortellini Voltan Martellago” – sono delle esaltanti gratificazioni, non solo per il sottoscritto ma anche per l’Italia intera, visto che stavolta ho gareggiato a livello europeo.

«Al di là dei risultati, è stata per me un’esperienza emozionante. Ho provato in particolare dei “brividi” quando, durante le premiazioni, sono stati eseguiti l’inno nazionale italiano e quello, che ho trovato bellissimo, dell’Olanda, da cui proveniva il vincitore dei 3000 m. indoor. E poi il fascino di Madrid, una città che consiglio a tutti di visitare.

«Per quanto concerne le gare, esse si sono rivelate particolarmente impegnative. Nei 3000 metri i diciotto iscritti eravamo troppi per una pista con curve molto inclinate, che creavano problemi soprattutto nei sorpassi. Nei 5 km, invece, abbiamo dovuto fare i conti con una giornata di freddo, vento e nevischio e con un percorso caratterizzato da continui saliscendi. Tuttavia ho avuto la meglio anche sul pluricampione del mondo olandese Hans Smeet, arrivato decimo con oltre quattro minuti di distacco».

Salvatore Ferruccio Puglisi è anche autore di documentari naturalistici, scrittore e profondo conoscitore del territorio della Valle dell’Alcantara, cui ha dedicato diverse pubblicazioni e che ha anche fatto conoscere nelle regioni del Nord Italia attraverso la sua attività convegnistica.

Ma parte del suo tempo libero lo impiega, ovviamente, anche negli allenamenti sportivi, ai quali non rinuncia nemmeno quando, più volte l’anno, trascorre dei periodi di vacanza nella sua Francavilla di Sicilia.

Rodolfo Amodeo

Potrebbero interessarti anche