Catania
25°

D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

D – Eccellenza – Promozione – Prima categoria: il punto della giornata calcistica

Acireale battuto dalla capolista Troina. In Eccellenza poker Biancavilla, bene Scordia, cade Giarre contro la capolista, Paternò batte nel derby l’Adrano, vincono San Pio e Caltagirone. In Promozione zona playoff per Viagrande e Giardini vittorioso contro il Fiumefreddo, pari Aci Sant’Antonio e Lineri, male Mascalucia. Misterbianco pari col Motta. In Prima categoria Taormina sempre in fuga, Aci San Filippo supera Piedimonte, tris Aci Catena, Russo di misura a Randazzo. Riposa Bronte, San Leone non ne approfitta.

In Serie D l’Acireale viene battuto al Tupparello dalla capolista Troina. Ai granata di Infantino non basta la rete di Pizzo al 7’ del primo tempo. La doppietta di Vazquez, prima al 42’ e poi al 19’ del secondo tempo, completa la rimonta non lasciando scampo agli acesi.

I RISULTATI DEL GIRONE I:

ACIREALE – TROINA 1-2

CITTANOVESE – ROCCELLA 3-1

CITTA’ DI GELA – MESSINA 0-0

GELBISON – PALAZZOLO 1-0

ISOLA CAPO RIZZUTO – PALMESE 1-2

NOCERINA – ERCOLANESE 3-1

PACECO – IGEA VIRTUS BARCELLONA 0-1

PORTICI – VIBONESE 0-3

SANCATALDESE – EBOLITANA 3-2

Nel girone B di Eccellenza poker del Biancavilla sul fanalino di coda Città di Ragusa. I gialloblu di Napoli rimangono a -6 dalla vetta. Protagonista del match è Randis che ha realizzato una splendida tripletta portandosi a casa il pallone dell’incontro. Le danze si aprono al 29’: calcio di punizione di Maimone e colpo di testa di Randis che non sbaglia. Raddoppio sempre dell’attaccante biancavillese un minuto dopo su penalty, tris al minuto 8 della ripresa correggendo con un destro tagliente un perfetto cross di Genovese. Al 21’ accorciano le distanze i ragusani ma al 38’ Parisi realizza l’1-4 finale con un colpo di testa su corner di Strano.

Espugna il terreno di gioco del Real Aci il Città di Scordia che rimane agganciato ai playoff. A decidere la partita a favore dei rossoblu di Andrea Pensabene è stato Nassi che ha gonfiato la rete al 42’ del primo tempo.

Si interrompe contro la capolista Città di Messina la serie positiva di sette vittorie consecutive del Giarre di Mascara che al Regionale perde di misura. Per i gialloblu l’obiettivo playoff non è compromesso dato che permane il quinto posto in classifica ma bisognerà lottare fino alla fine. L’incontro si sblocca al 15’: lancio di Cardia sull’esterno per Fragapane, cross da sinistra che pesca sul secondo palo Codagnone il quale di testa non perdona battendo Colonna.

Il gol di Simonluca Castelli al 37’ del secondo tempo regala la vittoria al Paternò nel derby contro l’Adrano. I rossoblu di Pidatella raggiungono quota 33 punti stazionando a metà classifica.

Tre punti di carattere, in rimonta, per un ritorno alla vittoria dopo tre giornate e una salvezza che si avvicina a grandi falcate. Il Catania San Pio X sfodera una ripresa autoritaria e a cavallo della mezzora ribalta il match contro il Rosolini. I siracusani erano passati in vantaggio al 20’ del primo tempo: lancio in verticale per Implatini, assist al limite dell’area per Melluzzo che batte in uscita Romano. Poi gli etnei sono saliti in cattedra. Al 27’ del secondo tempo Ranno, appostato a centro area, incorna sul palo interno una punizione di Messina e riporta in quota i suoi. Abate al 39’ chiude i giochi con il suo ottavo centro in campionato.

In coda il Caltagirone rifila un 3-0 all’Avola e spera di tirarsi fuori dalle sabbie mobili dei playout.

I RISULTATI DEL GIRONE B:

CALTAGIRONE – AVOLA 3-0

CAMARO – ATLETICO CATANIA 14-1

CATANIA SAN PIO X – CITTA’ DI ROSOLINI 2-1 (SABATO)

CITTA’ DI RAGUSA – BIANCAVILLA 1-4

CITTA’ DI S.AGATA – PISTUNINA 4-0 (SABATO)

GIARRE – CITTA’ DI MESSINA 0-1

REAL ACI – CITTA’ DI SCORDIA 0-1

SPORTING ADRANO – PATERNO’ 0-1

Nel girone C di Promozione Belluso regala i tre punti allo Sporting Viagrande contro il Meri. L’undici di Zanghì rimane comunque quarto in classifica.

Terza vittoria di fila per il Giardini di Brunetto che supera di misura nel derby ionico l’Atletico Fiumefreddo e consolida la propria posizione playoff. E’ un gran colpo di testa di Saro Patti a regalare ai naxioti i tre punti al termine di una gara combattuta. Tutto nasce nella prima frazione di gioco da un’azione solitaria di Mastroieni con imbucata per Varrica il quale sulla linea di fondo gira per l’accorrente Mangano che serve un cross al bacio per Patti che incorna imparabilmente resistendo al contrasto del diretto avversario.

Pareggiano Aci Sant’Antonio e Lineri Misterbianco mentre cade il Mascalucia in casa della Messana.

I RISULTATI DEL GIRONE C:

ACI SANT’ANTONIO – LINERI MISTERBIANCO 1-1

GIARDINI NAXOS – ATLETICO FIUMEFREDDO 1-0 (SABATO)

MESSANA – CITTA’ DI MASCALUCIA 2-1 (SABATO)

REAL ROMETTA – JONICA 1-1 (SABATO)

SPORTING VIAGRANDE – MERI 1-0

TERME VIGLIATORE – SPORTING TRECASTAGNI 4-0

TIRRENIA – GESCAL 2-2 (SABATO)

TORREGROTTA – MESSINA SUD 3-1

Nel girone D impattano sull’1-1 Misterbianco e Motta Sant’Anastasia. Vantaggio al 4’ del secondo tempo per i biancoazzurri di Di Maria con la rete di Daniele Scapellato abile a correggere a rete un’azione nata dai piedi di Basile e proseguita con la conclusione di Bonaccorsi. Passano solo 13 minuti e il Motta trova il pareggio con Ancione. Poi sale in cattedra il portiere Liotta, prodigioso in sequenza su Luca e Damoni, impedendo ai padroni di casa di riportarsi avanti compiendo due interventi decisivi.

I RISULTATI DEL GIRONE D:

CARLENTINI – MARINA DI RAGUSA 1-0

MEGARA CLUB AUGUSTA – SPORTING PRIOLO 0-0 (SABATO)

MISTERBIANCO – MOTTA SANT’ANASTASIA 1-1 (SABATO)

NEW MODICA – ERG 2-1

REAL SIRACUSA BELVEDERE – SPORTING AUGUSTA 3-0 (SABATO)

RINASCITANETINA – ENNA 2-6

SANTA CROCE – FLORIDIA 2-1 (SABATO)

SPORTING EUBEA – FRIGINTINI 3-2

 

Nel girone E di Prima categoria la capolista Sporting Taormina espugna il terreno di gioco dell’ultima in classifica Sant’Alessio nel più classico degli scontri testa coda. Per l’undici di mister La Mela vanno a segno Cariotti e Costanzo.

Non molla di un centimetro dall’inseguimento l’Aci San Filippo che, invece, va a vincere sul difficile campo del Piedimonte in rimonta nel big match di giornata. Finisce, infatti, 3-2 per la formazione allenata da Marco Costa. Unico rammarico per la squadra di mister Santamaria è il fatto di aver disputato l’incontro senza tre potenziali titolari come Di Dio, Ferrara e Di Mauro ma le possibilità di giocare i playoff rimangono molto alte. Il gol del vantaggio piedimontese arriva all’11’: ruba palla in mezzo Panebianco e serve lungo centralmente in profondità Nassi che controlla di testa in corsa e scavalca il portiere con un pallonetto. I sanfilippesi non si scompongono più di tanto. Al 18’ da un corner di Castro la sfera viene prima allontanata dalla difesa e poi calciata verso la porta, raccoglie nel cuore dell’area Spadaro che si gira e insacca alle spalle di Vecchio siglando il pareggio. Nel finale di tempo, al 46’, Andrea Crimi sulla destra serve Zappalà che penetra in area, va sul fondo e crossa per la testa di Nassi che non perdona calando la doppietta e riportando in vantaggio i suoi. Nella ripresa tra il 27’ e il 32’ la rimonta dell’Aci San Filippo è devastante. Prima con un lancio di Jelo a cercare Lupo in profondità il quale riesce a beffare Vecchio in uscita spericolata con un tocco maligno che finisce in rete, poi con un cross dal fondo di Arena sul quale Anastasi di testa non deve fare altro che spingere facile in porta.

Tris dell’Acicatena tra le mura amiche ai danni del Pisano. La squadra di mister Romeo consolida il terzo posto.

Vittoria esterna molto importante per la Russo Sebastiano che va a vincere a Randazzo. Per la compagine di mister Musumeci è un calcio di punizione di Fortunato Napoli al 12’ del secondo tempo a valere i tre punti.

I RISULTATI DEL GIRONE E:

ACI BONACCORSI – CITTA’ DI VILLAFRANCA 1-0 (SABATO)

ACI CATENA – PISANO 3-0

ATLETICO MESSINA – SANTA DOMENICA VITTORIA 1-1 (SABATO)

PIEDIMONTE ETNEO – ACI SAN FILIPPO 2-3 (SABATO)

POLSPORTIVA SANT’ALESSIO – SPORTING TAORMINA 1-2 (SABATO)

RANDAZZO – RUSSO SEBASTIANO 0-1

VALDINISI – POMPEI 2-0

 

Nel girone F riposa la capolista Ciclope Bronte con il San Leone che non ne approfitta rimanendo a -4. I gialloblu di Stella, infatti, perdono di misura a Barrafranca.

I RISULTATI DEL GIRONE F:

BARRESE – SAN LEONE 1-0

CITTA’ DI NICOSIA – ARMERINA 2-2

LEONFORTESE – CITTA’ DI S.PIETRO CLARENZA 0-1 (SABATO)

MASCALUCIA – AGIRA 1-1

NISIANA – REAL ADRANO 0-2

PALAGONIA – DON BOSCO 2000 1-2

Riposa: CICLOPE BRONTE

 

Nel girone G poker del Cara Mineo a Noto e vetta del Pro Ragusa che dista adesso solo una lunghezza.

I RISULTATI DEL GIRONE G:

CITTA’ DI CANICATTINI – SANTA LUCIA 4-2

FERLA – VIZZINI 0-0

MILITELLO VAL CATANIA – PORTOPALO 2-1

NEW POZZALLO – ATLETICO SCICLI 1-2

NOTO – CARA MINEO 1-4 (SABATO)

PER SCICLI – VIRTUS ISPICA 1-0 (SABATO)

PRO RAGUSA – SOLARINO 3-0 a tav. (SABATO)

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche