Catania

Riposto, “al di là della rivalità” per il “Graziani Day”

Riposto, “al di là della rivalità” per il “Graziani Day”

Nato come “Graziani Day” è diventato un pomeriggio all’insegna di una sportività e di un senso di amicizia sempre più rari a vedersi sui campi di calcio. L’obiettivo era quello di accogliere e dare il benvenuto a Riposto ad un Campione del Mondo con la indimenticabile nazionale di calcio del 1982: Francesco Graziani.

Dal progetto alla realizzazione il passo è stato compiuto seguendo l’input del gruppo “Trinacria Granata”, che raccoglie i simpatizzanti del Torino. Input che ha subito accolto la pronta adesione dei gruppi “Sicilia Blucerchiata”, “Inter Club Belpasso” e “Lazio Club Sicilia Biancoceleste – Ugo Longo”. Adesione che è diventata il VI torneo di calcetto a 5 “Al di là della Rivalità”, che si è svolta, in un noto agriturismo della zona… ovviamente dal cuore granata.

E così… al di là della rivalità si sono sfidati a calcetto le rappresentative dei simpatizzanti di Torino (“granata è il colore della Storia”), Sampdoria (“la maglia più bella del mondo”), Lazio (“un’aquila vola sulla Città Eterna”) ed Inter (“quelli dello storico Triplete”), mettendo da parte pancette prominenti, acciacchi, impegni domenicali… solo per la voglia di divertirsi e stare insieme.

Un mini torneo che, al di là del risultato finale che ha visto la vittoria della Lazio, ha davvero sbalordito i tantissimi presenti. Niente proteste, niente gioco falloso, applausi alla giocata di classe dell’avversario o alla parate spettacolare del portiere di turno, abbracci e complimenti, battute e risate, giro di guanti da portiere da un numero “1” ad un altro (“hanno portato bene… ho beccato solo un gol”) ma, soprattutto, tanto divertimento.

Un pomeriggio di vero sport. Di quello sport di cui si sono perduti valori e significato. Un pomeriggio che lo stesso Francesco “Ciccio” Graziani ha sottolineato ed applaudito.

E dopo il gioco ed il divertimento ecco il momento dell’incontro con il campione. La presentazione del libro “Francesco Graziani, l’uomo, il campione”, scritto da Massimo Ellena, diventa occasione per regalare aneddoti e ricordi, la proiezione del Dvd “Grazie Ciccio” è un omaggio ed un tuffo nel mare delle emozioni granata attraverso i lampi del campione e dell’uomo. Una serata che si è conclusa con una cena con il “Ciccio” nazionale, uomo e campione, che ha regalato, a simpatizzanti granata e non, ricordi e flash di un calcio fatto di uomini e gesta che, sempre più spesso, sembrano così lontani nel tempo.

Tutti i partecipanti hanno messo la propria tessera nel grande puzzle dell’evento ma, senza voler fare torto ad alcuno, un ringraziamento collettivo è stato rivolto a Renzo Zambito e Giuseppe Strano per il lavoro di coordinamento preventivo che ha permesso di dare vita ad un appuntamento che, al di là della rivalità”, ha parlato la lingua dello “Sport e dei suoi valori” come sempre meno spesso accade.

Corrado Petralia

Potrebbero interessarti anche