Giarre, il 12 luglio prevista la pubblicazione del bando per l’assegnazione degli alloggi Erp. Il sindaco e l'assessore Savoca: "Notizia infondata" -
Catania
35°

Giarre, il 12 luglio prevista la pubblicazione del bando per l’assegnazione degli alloggi Erp. Il sindaco e l’assessore Savoca: “Notizia infondata”

Giarre, il 12 luglio prevista la pubblicazione del bando per l’assegnazione degli alloggi Erp.  Il sindaco e l’assessore Savoca: “Notizia infondata”

Ancora una settimana e sul sito istituzionale del Comune di Giarre verrà pubblicato il bando per l’assegnazione dei quattordici alloggi di Edilizia residenziale pubblica facenti parte del complesso abitativo di via Trieste. La data prevista è il 12 luglio. Ci saranno, poi, 60 giorni di tempo per la presentazione delle domande.

“Finalmente è arrivata la notizia che tanti giarresi aspettavano – commenta il presidente del Consiglio comunale Giovanni Barbagallo -. Gli uffici dell’ente hanno concluso l’iter istruttorio del bando per l’assegnazione degli alloggi popolari. Secondo le nostre stime, entro il 12 luglio verrà pubblicato sull’albo pretorio del Comune di Giarre il bando che permetterà a tutti i cittadini che hanno i requisiti di presentare regolare domanda per l’assegnazione di un alloggio popolare. Alla chiusura dei termini – prosegue Barbagallo – verrà quindi stilata una graduatoria che determinerà l’assegnazione delle quattordici abitazioni rimaste nella disponibilità. Una bella notizia che rappresenta un passo in avanti ma che non scrive di certo la parola fine sulla questione “case popolari” perché gli alloggi, che hanno subìto importanti lavori di ristrutturazione, rischiano di essere consegnati ai legittimi assegnatari con diversi mesi di ritardo. Vigileremo – conclude il presidente del Consiglio comunale – affinché la questione si risolva il prima possibile nell’interesse degli assegnatari”.

Sulla vicenda però intervengono il Sindaco Cantarella e l’assessore alle Politiche Sociali, Giusi Savoca che smentiscono la nota del presidente Barbagallo

“E’ infondata la notizia diffusa dal presidente del Consiglio Giovanni Barbagallo, secondo cui il 12 luglio prossimo è la data di pubblicazione del bando relativo a 14 alloggi popolari di via Trieste a Giarre.
Ci dispiace contraddire il presidente del Consiglio poiché non è nostro costume illudere i cittadini che attendono da tempo una casa. La diffusione di notizie prive di fondamento crea solo aspettative e, nel caso del presidente Barbagallo che le diffonde, evidentemente servono solo ad affabulare la cittadinanza, con lo scopo precipuo di prendendersi meriti che, oltretutto, non gli competono.

Da tanto tempo si sta lavorando sulla formulazione del bando che non riguarda, oltretutto, solo gli alloggi di via Trieste ma, in generale, diversi immobili sparsi sul territorio giarrese. Siamo certo ormai che l’iter possa partire nei prossimi giorni ma non possiamo comunicare con certezza la data esatta.

L’Amministrazione si sta impegnando per accelerare il più possibile le procedure per l’assegnazione dei suddetti alloggi. Per aggiornamenti ufficiali sul bando è possibile consultare il sito web del Comune di Giarre o i canali di comunicazione ufficiali dell’Amministrazione”.

Il Sindaco Leo Cantarella e la dott.ssa Giusi Savoca, Assessore all’Edilizia Residenziale Pubblica

 

Potrebbero interessarti anche