A Giarre è tempo di Oktoberfest: dal 2 al 4 novembre al PalaGiarre atmosfera bavarese tra birra, gastronomia e musica -
Catania
20°

A Giarre è tempo di Oktoberfest: dal 2 al 4 novembre al PalaGiarre atmosfera bavarese tra birra, gastronomia e musica

A Giarre è tempo di Oktoberfest: dal 2 al 4 novembre al PalaGiarre atmosfera bavarese tra birra, gastronomia e musica

È tutto pronto per l’Oktoberfest Giarre, manifestazione ispirata alla festa della birra più famosa al mondo, che da giovedì 2 a sabato 4 novembre porterà i sapori, i colori e l’atmosfera unica di Monaco di Baviera al PalaGiarre di via Almirante. Per l’occasione verrà ricreato il tradizionale tendone dell’Oktoberfest di Monaco, al cui interno sarà possibile gustare il meglio della gastronomia bavarese, dagli iconici bretzel a forma di cuore ai classici wurstel e crauti, dai tradizionali gnocchetti spatzle al gustoso stinco di maiale, tutto cucinato sul posto. E poi, naturalmente, la grande protagonista: la birra con marchio Engel, tra i più importanti birrifici tedeschi, presente nelle tre varietà, Gold (bionda), Weizen (bianca) e Dunkel (scura). Altro elemento iconico della festa bavarese è il tradizionale abito, con grembiuli e ricami tipici, che sarà indossato, per l’occasione, da donne e uomini del personale che, insieme agli allestimenti scenografici, contribuiranno a ricreare un’esperienza autentica.

Ma l’Oktoberfest non è solo una festa di cibo e birra. Le orchestre, i canti e i balli bavaresi riempiono le serate con gioia e allegria. E anche al PalaGiarre non mancherà la musica tradizionale, con i ‘The Fireplaces’, scatenato gruppo rock-folk veneto, che ricreerà le atmosfere musicali bavaresi.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Giarre, è organizzata dalla Marifix, in collaborazione con Feudo San Giorgio Wine Experience, l’Associazione Villacher Beer ed Etna cibus srl. Sponsor tecnico dell’evento è la San Giorgio Distribuzione srl.

A dare il via a questa prima edizione, giovedì 2 novembre, alle ore 20, sarà il sindaco di Giarre Leo Cantarella che, dopo la simbolica consegna delle chiavi della città agli organizzatori, al grido di “Abbia inizio la festa” procederà con il rito di apertura della prima botte di birra. L’apertura al pubblico dei cancelli per le altre due serate è prevista alle ore 19.30 mentre la chiusura alla mezzanotte, con esclusione di sabato 4 novembre, serata conclusiva, che finirà alla mezzanotte e trenta.

Gli organizzatori raccomandano vivamente di non mettersi alla guida dopo aver bevuto alcolici. E per chi avrà esagerato e non sarà in condizione di mettersi alla guida previsto un servizio taxi. Inoltre, chi verrà con il treno avrà diritto ad uno sconto del 50%. Il biglietto di ingresso è pari a 3 euro con consumazione obbligatoria di 10 euro.

Potrebbero interessarti anche