Riposto nel cuore di Fiorello, l'amministrazione Caragliano "recapita" una targa -
Catania
11°

Riposto nel cuore di Fiorello, l’amministrazione Caragliano “recapita” una targa

Riposto nel cuore di Fiorello, l’amministrazione Caragliano “recapita” una targa

Rosario Fiorello, poliedrico artista siciliano è in Tour in tutta la Sicilia col suo spettacolo “Fiorello presenta:Fiorello!” e l’altro ieri ha concluso la sua tre giorni a Catania, alla Villa Bellini, accolto da una folla straripante.

Com’è noto l’artista ha trascorso parte della sua vita a Riposto, dove il padre prestava servizio nel comando compagnia della Guardia di Finanza. Riposto è  sovente chiamata in causa nei suoi aneddoti da Fiorello. Ricordi rimasti scolpiti nella mente dell’artista e che diventano anche occasione di spassosi monologhi, rammentando il suo periodo trascorso in chiesa, come ministrante.

Il sindaco Enzo Caragliano e l’assessore allo Spettacolo Carmelo D’Urso, approfittando della permanenza a Catania di Fiorello, durante una pausa dello spettacolo, hanno recapitato all’intrattenitore una targa-ricordo istituzionale in ceramica. E’ toccato all’assessore D’Urso consegnare la saga e ringraziare, Fiorello ricordando il tempo trascorso a Riposto ad ogni suo spettacolo: “un segno tangibile d’attaccamento alla nostra città. È doveroso ringraziare Pietro Muscolino, cugino di Fiorello che ha fatto da portavoce al fine di creare questo piccolo momento.”

Potrebbero interessarti anche