L’albergo era il loro “magazzino”: beccati con la refurtiva nell’auto -
Catania
24°

L’albergo era il loro “magazzino”: beccati con la refurtiva nell’auto

L’albergo era il loro “magazzino”: beccati con la refurtiva nell’auto

I Carabinieri della Stazione di Zafferana Etnea hanno denunciato un 46enne ed un 54enne, entrambi del posto, poiché gravemente indiziati di furto aggravato.
Recentemente una nota struttura ricettiva alberghiera di quel comune pedemontano, adesso non in attività, era stata più volte oggetto di sgradite visite da parte dei soliti “predoni” che, di volta in volta, ne cannibalizzavano la struttura secondo “necessità”.
I militari pertanto, per arginare il problema, avevano predisposto dei servizi di osservazione che hanno effettivamente consentito loro di bloccare i due zafferanesi i quali, proprio all’uscita dell’albergo in questione, sono stati trovati in possesso di una grande quantità di materiale – soprattutto elettrico – che avevano caricato sulla loro autovettura, una Mercedes intestata ad uno di loro.
Il materiale è stato poi riconosciuto dal legale rappresentante dell’albergo e, quindi, riconsegnato allo stesso.

Potrebbero interessarti anche