Riposto, commerciante e figlio accoltellati in via Vaccarini. L'autore asserragliato a casa è stato arrestato VIDEO -
Catania
12°

Riposto, commerciante e figlio accoltellati in via Vaccarini. L’autore asserragliato a casa è stato arrestato VIDEO

Riposto, commerciante e figlio accoltellati in via Vaccarini. L’autore asserragliato a casa è stato arrestato VIDEO

Riposto come nel Far west. Questa mattina un commerciante ripostese di circa 50 anni e il figlio di circa 25, al culmine di un violento alterco per strada con un uomo di circa 35 anni sono rimasti feriti da una serie coltellate. Teatro dell’inaudita violenza la via Vaccarini, nel cuore del centro di Riposto. L’aggressore, un ripostese, noto alle forze dell’ordine, ha estratto un coltello dalla tasca e ha accoltellato il cinquantenne al fianco sinistro e poi al figlio di questi che era intervenuto in suo soccorso, dandosi poi alla fuga.

A quanto pare l’accoltellatore si era reso protagonista già la notte scorsa e, questa mattina, di una serie di azioni vandaliche anche in danno della vittima ferita dalla coltellata.

Il commerciante ripostese che ha perso molto sangue, nel frattempo assistito anche dal fratello, unitamente al figlio 25enne, è stato soccorso da una ambulanza del 118 e condotto al pronto soccorso dell’ospedale di Giarre. Entrambi i feriti, per fortuna, non corrono pericolo di vita.

L’accoltellatore residente in via Libertà a Riposto si è reso irreperibile. I carabinieri lo hanno cercato a lungo salvo poi scoprire che l’uomo si era invece asserragliato in casa. Al termine di una lunga trattativa – prima che scattasse un blitz – si è poi consegnato ai carabinieri, attorno alle 15. E’ stato arrestato con l’accusa di lesioni aggravate. Per domani in Tribunale è programmata l’udienza di convalida.

 

Potrebbero interessarti anche