Giarre, alloggi Rovettazzo: ok ai canteri con il Superbonus 110 -
Catania
10°

Giarre, alloggi Rovettazzo: ok ai canteri con il Superbonus 110

Giarre, alloggi Rovettazzo: ok ai canteri con il Superbonus 110

Piccoli passi in avanti per gli alloggi popolari di via Strada 18 a Rovettazzo, le cui quattro palazzine (tre sono di proprietà dell’Iacp di Catania), realizzate con cemento impoverito, sono state dichiarate inagibili a causa del crollo di un balcone, avvenuto il 28 novembre del 2020, in uno dei palazzi strutturalmente più fragili.

Il presidente dell’Iacp di Catania, prof. Angelo Sicali, unitamente ai componenti del cda Elio Tagliaferro, Giuseppe Viglianesi e del direttore generale Patrizia Giambarberi, fa sapere attraverso una nota che, all’esito di un articolato e altamente specialistico  lavoro svolto dagli uffici dell’Ente, è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana l’avviso per la ricezione di proposte di partenariato pubblico privato per l’adeguamento ed il miglioramento sismico e l’efficientamento energetico degli alloggi di contrada Rovettazzo, agglomerato urbano, all’ingresso sud di Giarre.

Si tratta, nel dettaglio, di interventi, da realizzarsi in tempi ragionevolmente brevi, ricorrendo ai benefici del “Super bonus 110”, di notevole impatto sociale, al termine dei quali sarà ridata a 18 famiglie la dignità dell’abitare.

L’intervento in questione si è reso possibile grazie all’incessante lavoro svolto dal responsabile unico del procedimento, ing. Valeria Vadalà, e dall’Ufficio di supporto dell’Iacp, composto dall’ avv. Giacomo Cascio, dall’avv. Claudio Milazzo e dal dott. Marco Rapisarda, nonché dal dirigente ad interim dell’Area Tecnica, dott. Calogero Centonze. Prescindendo dal “Super bonus 110”, per la ristrutturazione degli immobili di contrada Rovettazzo, è stata impegnata una spesa complessiva di 2 milioni e 800mila euro”.

Potrebbero interessarti anche