Giarre, Matteo Renzi accolto da una folta platea: "I siciliani innamorati della Lega di Salvini, non li capisco" -
Catania
19°

Giarre, Matteo Renzi accolto da una folta platea: “I siciliani innamorati della Lega di Salvini, non li capisco”

Giarre, Matteo Renzi accolto da una folta platea: “I siciliani innamorati della Lega di Salvini, non li capisco”

“Ho visto che ci sono stati dei parlamentari regionali e dei parlamentari nazionali che hanno scelto di abbandonare Italia Viva e si sono iscritti alla Lega”. Lo ha detto questa sera Matteo Renzi a Giarre nel corso di un affollato incontro a margine della presentazione del libro Controcorrente.

“È una scelta che ovviamente non condivido – ha detto Renzi – rimane il rispetto personale, oltre che la gratitudine per chi ci ha permesso di fare una battaglia contro corrente mandando a casa Conte e portando Draghi”. “Chi ci ha dato una mano ha la nostra gratitudine – ha aggiunto -. Poi mi chiedo come si possa andare dentro il partito della Lega da siciliani, e aggiungo il partito della Lega che in questo momento è in una fase confusionaria.”

Renzi si è soffermato anche sulla sentenza di ieri sulla cosiddetta trattativa Stato Mafia esprimendo la sua solidarietà agli alti ufficiali dell’Arma coinvolti nella vicenda. Poi il leader di Iv ha riservato una stoccata anche al ministro Di Maio: “dovrebbe chiedere scusa a Beppe Alfano per essere stato il ministro di tre governi con distinte maggioranze”.

Potrebbero interessarti anche