Giarre, parco Giardino abbandonato. Rubato il busto bronzeo del compianto Alfio Russo VIDEO -
Catania
33°

Giarre, parco Giardino abbandonato. Rubato il busto bronzeo del compianto Alfio Russo VIDEO

Giarre, parco Giardino abbandonato. Rubato il busto bronzeo del compianto Alfio Russo VIDEO

Ignoti, nei giorni scorsi, si sono introdotti nel parco comunale Giardino di viale dello Jonio a Macchia ed hanno trafugato il busto bronzeo del maestro di giornalismo, il compianto Alfio Russo, già storico direttore del Corriere della Sera che si trovava in cima ad una stele in marmo nel vialetto dei personaggi illustri del parco. Un furto ignobile che lasca il segno e che offende la memoria di alcuni illustri giarresi.

I ladri hanno anche tentato di trafugare un secondo busto bronzeo, quello del compianto ex sindaco di Giarre, Nello Cantarella. Ma non vi sono riusciti allorchè la struttura era ben ancorata alla base in pietra lavica che tuttavia è stata scardinata.

Nel parco risulta forzata la porta del locale riservato al custode e quella dei locali adibiti a spogliatoio alle spalle dell’anfiteatro, danneggiando gli ambienti già in totale stato di abbandono.

Ieri pomeriggio i carabinieri che hanno appreso la notizia del furto sulla scorta di una segnalazione hanno subito effettuato un sopralluogo, accertando il furto.

I militari hanno ispezionato i diversi ambienti del parco, accertando che il cancello principale di ingresso, era aperto così come  quello che si affaccia su  viale dello Jonio.

A quanto pare il parco comunale per lunghi decenni fiore all’occhiello della città e teatri di grandi eventi tra cui fiere artigianali, manifestazioni e rassegne musicali, spettacoli teatrali di livello, è aperto notte e giorno, privo di vigilanza, rappresentando un pericolo per i piccoli fruitori per via di alcune buche. Chiunque puoi accedervi.

Così il parco è diventato meta di balordi che vi accedono nelle ore notturne, lasciando rifiuti e purtroppo anche qualche siringa usata.

 

Potrebbero interessarti anche