Rinnovate le indecenti bandiere del municipio di Giarre: "concessa la Grazia della Vergogna" -
Catania
27°

Rinnovate le indecenti bandiere del municipio di Giarre: “concessa la Grazia della Vergogna”

Rinnovate le indecenti  bandiere del municipio di Giarre: “concessa la Grazia della Vergogna”

Sulle bandiere del municipio di Giarre un nostro attento lettore, Salvatore Gugliotta, torna a scriverci

“Ritorno a scrivervi poichè il mio precedente scritto sull’indecenza delle bandiere istituzionali della Casa comunale di via Callipoli, grazie anche alla visibilità del vostro giornale on line ha prodotto dei, seppur minimi, effetti positivi.
E’ di questi giorni la notizia che Papa Francesco ha invocato il Signore per concedere la ” Grazia della Vergogna” a coloro che avessero sbagliato nei loro comportamenti verso le altre persone.

Ebbene, a Giarre il miracolo si è avverato! Il Sindaco D’Anna ha ricevuto proprio questa grazia e, vergognandosi, subito dopo la pubblicazione del mio scritto sul Gazzettinonline riguardo le sdrucite, sporche e inguardabili bandiere sventolanti dal balcone principale del Palazzo di Città, si è deciso (finalmente!!!) a dare disposizioni in merito: le luride bandiere sventolanti sono state mestamente ammainate e ben arrotolate, legate strette ben bene per non mostrare più il degrado in cui versavano!

Speriamo che il Sindaco D’Anna continui ancora a lungo ad avere concessa la “Grazia della Vergogna”, perchè, senza tema di smentita, ha tanto, ma proprio tanto, di cui vergognarsi! Vergognarsi del degrado in cui versa la Città di Giarre, dopo i cinque anni del di lui mandato a Sindaco!”

Potrebbero interessarti anche