Giarre, elipista invasa dalla cenere: elisoccorso costretto ad atterrare tra le sterpaglie -
Catania
34°

Giarre, elipista invasa dalla cenere: elisoccorso costretto ad atterrare tra le sterpaglie

Giarre, elipista invasa dalla cenere: elisoccorso costretto ad atterrare tra le sterpaglie

Ha volteggiato per oltre 20 minuti senza riuscire ad atterrare nell’elipista dello stadio di atletica leggera invasa dalla cenere vulcanica non rimossa e che di fatto rappresentava un pericolo per il velivolo.

L’elicottero del 118 che era stato allertato per soccorrere un uomo colto da infarto, è stato costretto tra non poche difficoltà ad atterrare nel campo di calcio sommerso da una selva di rovi e sterpaglie.

Con l’ambulanza che ha percorso il campo rischiando di rimanere intrappolata. Sullo sfondo il povero paziente che attendeva i necessari soccorsi e che, suo malgrado, ha dovuto fare i conti con l’anarchia vivente nel Comune di Giarre.

Potrebbero interessarti anche