Ospedale di Giarre: avanti a piccoli passi -
Catania
31°

Ospedale di Giarre: avanti a piccoli passi

Ospedale di Giarre: avanti a piccoli passi

L’atteso confronto tra i vertici provinciali dell’Asp con il sindaco di Giarre, Angelo D’Anna sullo stato dei lavori nel sanatorio di via Forlanini, è stato rinviato – si apprende da fonti qualificate dell’Asp – alla prossima settimana.

Sul tavolo le ultime novità riguardanti il personale sanitario che necessità di una urgente implementazione. Previste a breve, al Sant’Isidoro, 20 nuove unità lavorative. Si tratta di infermieri da assegnare al nascente pronto soccorso.

Tre di essi a tempo dovrebbero prendere servizio già la prossima settimana, mentre si apprende di movimenti di personale per potenziare chirurgia e ortopedia allo scopo di attivare la degenza ordinaria h24. E in questa cornice proseguono le operazioni di smobilitazione anche delle apparecchiature con la sostituzione delle nuove.

Al pian terreno del presidio ospedaliero, è stata rimossa la vecchia Tac e al suo posto è stata montata una nuova e più moderna strumentazione diagnostica.

Relativamente ai locali del nuovo pronto soccorso, i lavori si sono conclusi da tempo e a quanto pare si attendono solo le relazioni sulla staticità dei locali e in particolare laddove sono state effettuate delle verifiche ai solai.

Al Sant’Isidoro, nel frattempo, ha ripreso la piena operatività il complesso operatorio dell’ospedale. Le sale funzionano tutti i giorni, escluso i festivi nel mese di giugno.

Potrebbero interessarti anche