Giarre, esordio fiera del giovedi in via Campania: vigili contrariati -
Catania
31°

Giarre, esordio fiera del giovedi in via Campania: vigili contrariati

Giarre, esordio fiera del giovedi in via Campania: vigili contrariati

La polizia municipale non si è trovata concorde con l’amministrazione rispetto alla scelta del sito di via Campania che da ieri ospita,  dopo due mesi di sospensione, la fiera del giovedì. La strada prescelta per le sue ridotte dimensioni e il numero di operatori risulta fortemente esposta ai pericoli di assembramento.

Gli stand, ieri mattina, sono stati allestiti senza rispettare il metro di distanza, mentre, hanno rimarcato gli stessi agenti di polizia municipale , si notano carenze igienico sanitarie mentre gli stalli sono stati disegnati dagli stessi operatori, imbrattando strade e marciapiedi usando spray colorati.

Qualche incomprensione con alcuni operatori che avrebbero voluto montare gli stand anche su un tratto di corso Europa ma che, come ha ribadito poi l’assessore Previtera, non può essere concesso in uso “in ragione di pareri tecnici negativi da parte degli uffici preposti dell’ente comunale”.

La scelta di via Campania, poi, non è stata pienamente condivisa dai residenti del quartiere residenziale “Pigno”, per via del caos che si crea durante le ore centrali della mattinata, senza contare che la zona è ad alta densità abitativa e pertanto gli spazi di manovra per auto e pedoni, con la presenza del mercato, sono molto limitati.

L’assessore alle Attività produttive, Previtera, consapevole che l’area mercatale di via Campania è provvisoria si è detto determinato nell’imprimere una accelerazione procedurale per spostare il mercato nella definitiva sede del parcheggio antistante l’ingresso della tensostruttura PalaGiarre di via Almirante.

Potrebbero interessarti anche