Estate Sicura, in azione i carabinieri della Compagnia di Giarre per monitorare il territorio VD -
Catania
25°

Estate Sicura, in azione i carabinieri della Compagnia di Giarre per monitorare il territorio VD

Estate Sicura, in azione i carabinieri della Compagnia di Giarre per monitorare il territorio VD

VIDEO

I carabinieri della compagnia dei Giarre, nel rispetto delle misure Covid,  annunciano una intensificazione dei servizi di pattugliamento a Torre Archirafi e Fondachello mete di vacanzieri e turisti. Analogamente sono stati preventivati servizi di controllo lungo la litoranea Riposto Calatabiano, con riguardo ai tratti nei quali ricadono gli stabilimenti balneari e quelle attività ristorative. E allo scopo di infrenare i reati predatori i carabinieri intensificheranno durante il periodo estivo i pattugliamenti lungo la via Spiaggia, tra Sant’Anna e Marina di Cottone, laddove si concentrano i flussi di vacanzieri e pendolari del mare. E a proposito di questi ultimi, posti di controllo dei Cc sono previsti a ridosso della barriera autostradale di Trepunti, all’ingresso sud di Giarre dove, soprattutto nel fine settimana, si registra un aumento esponenziale di automobilisti provenienti dalla rete autostradale e diretti verso le località turistiche.

In tema di prevenzione da ieri, all’interno dell’area portuale Marina di Riposto, è tornato in attività l’ufficio di valico marittimo. La stazione dei Cc dipendente dalla Compagnia di Giarre, ha il compito di accertare, come ogni altro posto di frontiera, la corretta identità di ogni passeggero ed ogni componente degli equipaggi dei natanti che sbarcano in porto. L’attività di polizia di frontiera devoluta all’Arma dei carabinieri, ha la finalità specifica di garantire l’osservanza delle norme di diritto pubblico internazionale e delle convenzioni multilaterali o in vigore con singoli Stati, delle disposizioni contenute negli atti normativi dell’Unione Europea, nonché delle Leggi nazionali di emigrazione e di polizia che regolano il traffico delle persone e delle cose attraverso le linee del confine terrestre e negli scali marittimi

Potrebbero interessarti anche