Acireale, finanziata dalla CEI la ristrutturazione della chiesa Maria SS. Immacolata di Guardia -
Catania
14°

Acireale, finanziata dalla CEI la ristrutturazione della chiesa Maria SS. Immacolata di Guardia

Acireale, finanziata dalla CEI la ristrutturazione della chiesa Maria SS. Immacolata di Guardia

La parrocchia Maria SS. Immacolata  sita a Guardia è stata inserita tra le chiese finanziate dal fondo 8XMille dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI). In questo finanziamento è previsto il rifacimento del tetto della chiesa, poichè il sisma del 26 dicembre 2018 ne ha aggravato i danni  già in atto da alcuni anni.

La somma  prevista  per  i lavori è di 324.000 euro, della quale l’80% verrà  stanziata dalla CEI, mentre il 20% sarà a carico della parrocchia.

Il sacerdote Ludger Rakotonirina giovedì 4 marzo scorso, presso la Curia diocesana alla presenza del vicario generale mons.  Giovanni Mammino  e del direttore dell’Ufficio dei Beni Culturali Ecclesiastici don Angelo  Milone,  ha conferito mandato alla società di professionisti che ha redatto il progetto di ripristino della copertura. I lavori inizieranno entro un mese e avranno durata di circa 6 mesi.

“Ringrazio il  vescovo  mons.  Antonino Raspanti, insieme agli uffici di Curia – dichiara il sacerdote – per l’interessamento profuso ai fini dell’ottenimento delle risorse. La comunità da troppi anni si trova in condizioni precarie, ma nonostante questo l’amore è rimasto intatto. Adesso  possiamo  gioire perché  l’edificio  di  culto tornerà nuovamente  al  suo antico splendore”.

 

 

Potrebbero interessarti anche