Serie B volley maschile, esordio amaro per il Papiro Fiumefreddo -
Catania
10°

Serie B volley maschile, esordio amaro per il Papiro Fiumefreddo

Serie B volley maschile, esordio amaro per il Papiro Fiumefreddo

Comincia una nuova stagione per il Papiro Fiumefreddo che battezza il campionato di pallavolo maschile con l’esordio casalingo a porte chiuse contro il Raffaele Lamezia. Il girone L1 proseguirà con altri nove incontri per capitan Patti e compagni che successivamente dovranno anche affrontare in gare di sola andata (tre in casa e tre in trasferta) le restanti sei compagini del girone L2. Una formula atipica per la serie B dettata dall’emergenza epidemiologica.

Dopo il rinvio del match della prima giornata in casa del Letojanni il sestetto di coach Tani Frinzi Russo incassa un’amara sconfitta cedendo alla formazione calabrese di Salvatore Torchia. Disattenzioni difensive ed errori di rodaggio per i fiumefreddesi che dovranno trovare presto l’amalgama di squadra per reagire al meglio già dalla prossima gara. Nel primo set Butera dimostra di essere in palla coadiuvato dal top score Palmeri (ben 28 punti a referto). Bis nel secondo parziale con gli ospiti che permettono al Papiro soltanto una volta di rimanere in vantaggio (13-12). Il terzo set funge da spartiacque con la reazione d’orgoglio dei padroni di casa che trovano un Ristani decisivo nella lotta punto a punto dal 14 pari fino al definitivo 25-23. Quarto parziale che vede, invece, gli uomini di Frinzi Russo arrendersi sul 17-25 facendo calare il sipario sulla partita. La prossima settimana sfida esterna al Cinquefrondi mentre per il prossimo appuntamento tra le mura del palazzetto di via Amendola bisognerà aspettare fino al 27 febbraio quando arriverà il Letojanni.

COSTA DOLCI PAPIRO FIUMEFREDDO    1          RAFFAELE LAMEZIA    3

Fiumefreddo: Ristani 19, Di Franco 9, Fichera 2, Zammataro, Leonardi 6, Testa 6, S. Lombardo (L1), D. Lombardo, Buremi 12. Ne: Monforte (L2), Biondo, A. Lombardo, Nucifora, Patti. Coach: Tani Frinzi Russo

Raffaele Lamezia: Piedepalumbo 3, Davoli (L2), Leone 1, Citriniti 8, Porfida, Palmeri 28, Graziano 2, Butera 16, Sacco (L1), Paradiso 9. Ne: Rizzo, Strangis, Mancuso, Chirumbolo. Coach: Salvatore Torchia

Arbitri: Giuseppe Pampalone e Antonino Di Lorenzo

Parziali set: 18-25; 21-25; 25-23; 17-25

Alessandro Famà

Potrebbero interessarti anche