Randazzo, impennata di contagi al Covid-19: sono 21 i casi sospetti -
Catania
17°

Randazzo, impennata di contagi al Covid-19: sono 21 i casi sospetti

Randazzo, impennata di contagi al Covid-19: sono 21 i casi sospetti

A Randazzo impennata di casi di soggetti positivi al Covid-19. Sono infatti 21 i casi di probabili contagiati dal virus in appena 5 giorni da quando si sono registrati i primi due casi. Il sindaco di Randazzo, Francesco Sgroi, ha specificato che tra i 21 di cui è a conoscenza alcuni sono certi perché positivi al tampone mentre per altri, risultati positivi al sierologico, si attende l’esito del tampone. Le condizioni dei 21 non sono, da un punto di vista sanitario, rilevanti.

Per tali motivi il sindaco ha messo in campo una serie di provvedimenti atti a cercare di frenare il contagio. Oltre ad aver attivato nei giorni scorsi il Coc, ha sospeso il servizio di assistenza domiciliare ad anziani e portatori di handicap poiche soggetti più deboli, prevedendo che gli assistenti vengano sottoposti a tampone.

Inoltre, poiché 6 dei positivi sono studenti frequentanti tutte e tre le scuole del Comune, il sindaco ha emanato un’ordinanza urgente di sospensione delle attività didattiche per lunedì e martedì prossimi per consentire una sanificazione accurata degli stessi istituti.

Prevista, inoltre, per la fine della prossima settimana l’avvio di una tamponatura di massa per i cittadini randazzesi a partire dalla popolazione scolastica, docenti e personale.

IL VIDEO COMUNICATO DEL SINDACO SGROI

Potrebbero interessarti anche