Giarre: conferenza sugli extraterrestri, tra segreti scomodi e verità nascoste -
Catania
27°

Giarre: conferenza sugli extraterrestri, tra segreti scomodi e verità nascoste

Giarre: conferenza sugli extraterrestri, tra segreti scomodi e verità nascoste

Si terrà domani, sabato 11 gennaio, su iniziativa del “Centro Ufologico Siciliano” guidato dal presidente Salvatore Giusa. Oltre a quest’ultimo interverranno il ricercatore e scrittore catanese Roberto La Paglia, il regista e blogger torinese Massimo Mazzucco ed il giornalista professionista Rodolfo Amodeo, il quale presenterà ufficialmente il suo nuovo libro sui contatti tra l’umanità e gli esseri di altri mondi

Evento da non perdere, domani (sabato) 11 gennaio nella cittadina etnea di Giarre, per i cultori ed appassionati di tematiche extraterrestri. Nei locali del “Sicilia Hotel Spa” di Via Callipoli n. 444 si svolgerà infatti, con inizio alle ore 16.00, la conferenza (ad ingresso gratuito) sul tema “Out of Space: testimoni, segreti scomodi e verità nascoste”, organizzata dal “Centro Ufologico Siciliano” (C.U.S.) avente sede nel vicino Comune di Riposto e guidato dal presidente Salvatore Giusa.

Oltre a quest’ultimo, che mostrerà dei filmati esclusivi su avvistamenti e fenomeni alieni registrati in Sicilia negli ultimi anni, interverranno il noto ricercatore e scrittore catanese Roberto La Paglia, il regista e blogger torinese Massimo Mazzucco (esperto in teorie “complottiste” che si collegherà tramite “Skype”) ed il giornalista professionista Rodolfo Amodeo, il quale presenterà ufficialmente il suo nuovo libro “Cenni di Ufologia e vita extraterrestre” (edito nelle scorse settimane da “YouCanPrint”), scaturito dalla sua decennale frequentazione del “Centro Ufologico Siciliano”, dove ha avuto modo di incontrare ed intervistare illustri personaggi e studiosi di fama nazionale ed internazionale legati al mondo dell’Ufologia.

La copertina del libro di Rodolfo Amodeo “Cenni di Ufologia e vita extraterrestre”

«Così come le precedenti conferenze da noi organizzate a partire dal 2008 – dichiara il presidente del Cus, Salvatore Giusa, presentando l’iniziativa – anche quella di domani, sabato 11 gennaio 2020, costituirà un importante momento di approfondimento e confronto sulla sempre più attuale questione ufologica grazie alle testimonianze di autorevoli esperti della materia, quali Roberto La Paglia e Massimo Mazzucco.

«Avremo inoltre il bel “regalo” fattoci dall’amico giornalista del “Gazzettino Online” Rodolfo Amodeo, da sempre appassionato di Ufologia, il quale, frequentando in questi anni il nostro Centro, ha avuto modo di affinare le proprie conoscenze al riguardo, confluite nella sua nuova pubblicazione che, oltre a costituire un’esaustiva “guida” per chi intende addentrarsi in tale particolare materia, ripercorre anche la storia del sodalizio che ho l’onore di presiedere e che in un decennio è riuscito a portare nella provincia di Catania personalità del calibro di Corrado Malanga (docente universitario esperto in rapimenti alieni), Pier Fortunato Zanfretta (il più famoso addotto italiano), il giornalista Maurizio Baiata (illustre “firma” dell’Ufologia), Daniela Giordano (ufologa palermitana di fama internazionale), il medico Massimo Fratini (autorevole ufologo romano) ed i ricercatori e scrittori siciliani Angelo Virgillito (sostenitore della “Teoria degli Antichi Astronauti”) e Giuseppe Petix (autore di interessanti pubblicazioni sul pensiero avanguardistico di Leonardo da Vinci).

«Anche domani, stando alle telefonate ed alle adesioni tramite i social giunteci in queste settimane da tutta la Sicilia, al “Sicilia Hotel” di Giarre dovremmo avere il pubblico delle grandi occasioni».

 

FOTO PRINCIPALE: da sinistra Salvatore Giusa, Roberto La Paglia, Massimo Mazzucco e Rodolfo Amodeo, protagonisti della conferenza ufologica di domani a Giarre

Potrebbero interessarti anche

x

Coronavirus in Lombardia già da gennaio

Giro del mondo - Jaipur (India) / di Franco Zuccalà
Giro del Mondo - Il Rajasthan / di Franco Zuccalà
Giro del Mondo - L'India dai mille volti / di Franco Zuccala'
Giro del mondo - Petra e Atacama di Franco Zuccalà