Cocaina e 43 mila euro in contanti: in manette 44enne a Catania -
Catania

Cocaina e 43 mila euro in contanti: in manette 44enne a Catania

Cocaina e 43 mila euro in contanti: in manette 44enne a Catania

La Polizia di Stato ha Vito Giuffrida, 44 anni, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. L’arresto è avvenuto a San Berillo Nuovo da parte della Squadra Mobile. L’uomo è stato visto entrare in un immobile di via Francesco Baracca. Dopo l’irruzione dei poliziotti, sono stati trovati, nascosti in un anfratto dello stabile, 75 grammi di cocaina già confezionata in 3 involucri sottovuoto e un bilancino elettronico di precisione.

Dentro l’abitazione dell’uomo sono stati trovati oltre 43mila euro nascosti in un doppio fondo ricavato nell’armadio della camera da letto.

Giuffrida era stato arrestato nel 2015 per associazione di tipo mafioso ed associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti assieme avari esponenti di vertice tra cui Carmelo Di Stefano e Rosario Pitarà detto “Saretto u furasteri”. L’uomo è stato messo agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Potrebbero interessarti anche