Un fine settimana "in tour" tra le carenti infrastrutture della Sicilia Orientale -
Catania
15°

Un fine settimana “in tour” tra le carenti infrastrutture della Sicilia Orientale

Un fine settimana “in tour” tra le carenti infrastrutture della Sicilia Orientale

E’ iniziata oggi e si concluderà domani sera la “due giorni” del senatore Agostino Santillo e della deputata nazionale Angela Raffa, esponenti del M5S, dedicata ai sopralluoghi su arterie ed aree di interesse pubblico delle province di Catania, Messina ed Enna. Tra le tappe le strade statali 114 e 117, l’autostrada A20 ed i luoghi dove dovrebbero sorgere il porto turistico di Giardini Naxos e la nuova stazione ferroviaria Alcantara

La Strade Statali n. 114 e n. 117, l’autostrada A20 per Messina e le aree dove dovrebbero sorgere il porto turistico di Giardini Naxos e la nuova stazione ferroviaria Alcantara sono le mete, in questo fine settimana, della deputata nazionale Angela Raffa e del senatore Agostino Santillo, esponenti del Movimento 5 Stelle. Santillo, infatti, è il capogruppo pentastellato della Commissione Lavori Pubblici ed è candidato a svolgere il ruolo di coordinatore nazionale del Movimento per l’area “Trasporti ed Infrastrutture”; come tale, pertanto, vuole personalmente rendersi conto delle reali condizioni infrastrutturali del Paese e quindi anche della Sicilia Orientale.

La visita è iniziata oggi con il sopralluogo sulla S.S. 114 “Orientale Sicula” all’altezza di Capo Alì e Scaletta. Nella primissima mattinata di domani Raffa e Santillo faranno quindi tappa a Giardini Naxos , dove ad accoglierli e guidarli sarà Giuseppe Leotta, organizer del locale Meet Up 5 Stelle. Il tour proseguirà dunque alla volta di Catania dove alle ore 10,00 si terrà un incontro con i deputati Santi Cappellani e Simona Suriano ed i locali attivisti nella sede di Corso Sicilia n. 101. Dopo il pranzo a Nicosia (Enna) con i rappresentanti pentastellati del luogo, i due parlamentari si recheranno sulla S.S. 117 “Centrale Sicula”, ossia l’arteria che collega i Comuni di Santo Stefano di Camastra e Leonforte attraversando i Nebrodi. Breve sosta quindi a Mistretta per poi imboccare l’autostrada A20 per Messina, da tempo in stato di assoluta precarietà. A Rometta, infine, incontro con i cittadini alle ore 19,00 lungo la strada nazionale che conduce al Comune peloritano. Dopodiché Agostino Santillo ripartirà con un Intercity Notte, ossia uno dei treni notturni finanziati dal Governo nazionale per garantire la continuità territoriale.

«Il senatore Santillo – sottolinea al riguardo l’On. Angela Raffa – ha scelto un mezzo che molti siciliani sono costretti a prendere visto l’eccessivo costo dei biglietti aerei, così da rendersi conto in prima persona di quali siano le difficoltà che si incontrano per spostarsi dall’isola. A questi due giorni di sopralluoghi – prosegue la parlamentare messinese – seguiranno sicuramente risultati concreti. Con riferimento alla S.S. 114, in particolare, l’Anas ha finalmente elaborato un progetto preliminare per risolverne le criticità, ma tocca adesso alle istituzioni fare squadra per accelerare al massimo i tempi di realizzazione. Per quanto mi riguarda, mi impegnerò a trovare i fondi ed a fare in modo che i relativi interventi vengano inseriti nel Contratto di Servizio. Riguardo invece al completamento della S.S. 117, esso verrà inserito come priorità nel programma nazionale del settore Trasporti del Movimento 5 Stelle».

Rodolfo Amodeo

 

FOTO: la deputata Angela Raffa con il senatore Agostino Santillo e, nel riquadro, Giuseppe Leotta, organizer del Meet Up 5 Stelle di Giardini Naxos

Potrebbero interessarti anche