Mascali, ordinanza di aggravamento per un 31 catanese che aveva minacciato i carabinieri -
Catania
22°

Mascali, ordinanza di aggravamento per un 31 catanese che aveva minacciato i carabinieri

Mascali, ordinanza di aggravamento per un 31 catanese che aveva minacciato i carabinieri

I carabinieri della Stazione di Mascali, ottemperando ad una ordinanza di aggravamento misura cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Genova,  hanno tratto in arresto il 31 enne catanese Salvatore Bruno. L’uomo era stato arrestato a Fondachello il 13 agosto scorso dai militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Giarre per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalità.

In quella circostanza era stato bloccato mentre era intento a litigare con il titolare di una giostra a Fondachello. L’uomo,  alla vista dei militari, li aveva minacciati e strattonati.

I giudici – come si legge dell’ordinanza – hanno sostituito l’originario obbligo di presentazione alla P.G. con gli arresti domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale. Una precedente misura cautelare era stata emanata per il medesimo reato commesso a Genova il 15 novembre 2018. Al termine degli adempimenti Bruno è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

 

Potrebbero interessarti anche